LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > 15 ANNI SENZA PANTANI: IL RICORDO DI MARCO ARTUNGHI

15 ANNI SENZA PANTANI: IL RICORDO DI MARCO ARTUNGHI

Marco Artunghi, ex ciclista bresciano, è stato per anni compagno di squadra del Pirata, prima alla Carrera e poi alla Mercatone Uno.

Il suo ricordo racconta di un campione unico amato dalla gente e di un uomo insicuro quando non era con la sua amata bicicletta:”Quando era sui pedali era a suo agio ed era di compagnia. Da buon romagnolo aveva uno stile di vita molto più attivo rispetto al nostro, se noi a fine allenamento eravamo distrutti e andavamo in albergo, lui si rilassava in spiaggia magari facendo due parole con gli amici. Per Marco era normale avere questi ritmi, anche perché possedeva delle doti non comuni. All’opposto, quando scendeva dalla bicicletta, soprattutto nella sua vita privata, Marco era molto riservato. Probabilmente si è tenuto dentro troppe delusioni e non è riuscito a esternarle. Quando eravamo alle corse, anche se per certi versi era comprensibile, dormiva sempre in camera da solo e solo qualche volta condivideva la stanza con Marcello Siboni.”

Al fianco di Pantani sia in gara che anche nei momenti difficili:“Io e Marco abbiamo fatto sette anni nella stessa squadra, prima alla Carrera e poi il passaggio assieme alla Mercatone. In corsa, essendo velocista, avevo il compito di stargli accanto fino ai piedi della salita. Di lui ricordo la gentilezza nell’accoglierci a casa sua in particolare quando ha avuto un momento arduo nella sua carriera a causa di un brutto infortunio. Io e altri compagni avevamo il compito di andar da lui e aiutarlo, pedalando assieme, al pieno recupero”.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

“Ho visto tanti altri campioni – conclude Artunghi con un filo di nostalgia per quei tempi – ma avendolo visto da vicino, posso dire che era unico e passeranno parecchi anni prima di veder un altro campione come lui”.

Marco Artunghi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

a cura di Davide Pegurri – Copyright © INBICI MAGAZINE

 

Condividi
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

TOUR OF TURKEY. GROSSSCHARTNER: “ERO SUPER MOTIVATO PER OTTENERE QUESTA VITTORIA”

Dopo aver appena conquistato la quinta tappa e aver indossato la maglia da leader Felix …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *