SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO COSMOBIKE
Sfondo Assos
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > 509 Iscritti alla seconda edizione de l’Intrepida
509-iscritti-alla-seconda-edizione-de-lintrepida-2-jpg
509 Iscritti alla seconda edizione de l’Intrepida 2

509 Iscritti alla seconda edizione de l’Intrepida


L’INTREPIDA 2013 ha regalato tante emozioni ed un grande spettacolo.. La seconda edizione della cicloturistica non agonistica su biciclette d’epoca che si è svolta ieri domenica 20 ottobre  ad Anghiari (in provincia di Arezzo) ha visto infatti la partecipazione di 509 iscritti.

 

Un numero straordinario che ha superato di gran lunga i 207 della prima edizione. La manifestazione andata in scena sulle stesse strade che il 29 giugno 1440 furono teatro della “Battaglia d’Anghiari” (resa celebre dal maestro Leonardo Da Vinci) è andata al di là di ogni più rosea aspettativa ed è stata perfetta sotto ogni punto di vista.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP

 

Gli intrepidi atleti si sono misurati su 2 percorsi (uno da 42 km, l’altro da 85) ed hanno pedalato con grande entusiasmo in una delle terre più suggestive della Toscana. Le bellezze del paesaggio hanno fatto da cornice alla cicloturistica ed hanno dato alla seconda edizione de L’INTREPIDA una caratterizzazione unica.

Tutti i partecipanti si sono presentati ai nastri di partenza con bici da strada costruite prima del 1987 (con telaio in acciaio, leve del cambio sul tubo obliquo, pedali muniti di fermapiedi e cinghietti, passaggio dei fili dei freni esterno al manubrio) e con abbigliamento storico.

 

Valore aggiunto sono state le tantissime biciclette appartenenti a differenti periodi storici (alcune addirittura dei primi anni del ‘900), Piazza Baldaccio gremita di ciclisti, i gustosi ristori d’epoca (posizionati a Ponte alla Piera, al Castello di Galbino e a Felcino Nero) e il positivo commento di tutti coloro che hanno portato a termine la cicloturistica. Una soddisfazione meritata per il GS FRATRES DYNAMIS BIKE che ha curato in maniera perfetta l’organizzazione. Un lavoro encomiabile, reso possibile anche dal contributo di tutti i volontari che hanno dato la propria disponibilità affinché ogni aspetto si svolgesse nel migliore dei modi. 5 i comuni toccati (Anghiari, Sansepolcro, Caprese Michelangelo, Citerna e Monterchi), tanti i chilometri di strade bianche a completare il quadro di una bellissima giornata di sport.

 

Questi i numeri della seconda edizione de L’INTREPIDA: 509 gli iscritti (cifra da capogiro per una cicloturistica), 474 gli atleti effettivamente partiti, 452 coloro che hanno tagliato il traguardo. Tra di loro 222 hanno coperto i 42 km del percorso corto (198 uomini e 24 donne) e 230 hanno coperto gli 85 km del percorso lungo (222 uomini e 8 donne).

In totale quindi 420 gli uomini e 32 le donne che hanno partecipato alla cicloturistica d’epoca che si è svolta ad Anghiari. Di questi alcuni sono arrivati dall’estero (tra cui Francia, Olanda e Stati Uniti) e molti sono giunti da numerose province di tutta Italia.

 

Il primo a completare il percorso corto ha impiegato 1 ora e 45 minuti, mentre il più bravo a coprire gli 85 km del tracciato lungo ha impiegato 3 ore e 27 minuti.

Tra i 509 iscritti il più giovane è stato Simone Aquiloni di 14 anni, mentre il veterano è stato l’anghiarese Domenico Parati con i suoi 81 anni. Tra gli intrepidi ciclisti anche gli ex professionisti Fred Morini e Massimo Codol, il sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani e il sindaco di Anghiari Riccardo La Ferla. Alla cena di benvenuto che si è tenuta nella serata precedente alla pedalata hanno preso parte il professionista Eros Capcchi, l’ex campionessa italiana elite Giada Borgato, l’ex professionista Paolo Fornaciari e l’ex meccanico di tanti campioni Roberto Lencioni, conosciuto come “Carube”. La loro presenza ha impreziosito la seconda edizione de L’INTREPIDA, ma tutti gli atleti che hanno portato a termine la cicloturistica meritano gli applausi più sinceri. 

 

Legittima la soddisfazione di Fabrizio Graziotti, presidente del GS FRATRES DYNAMIS BIKE di Anghiari che ha curato l’organizzazione. “Siamo molto soddisfatti perché tutto si è svolto nel modo migliore. Lo scorso anno avevamo realizzato un sogno, in questa edizione possiamo dire che questo sogno ha vissuto un altro bellissimo capitolo. L’INTREPIDA sta diventando una realtà importante e questo ci fa enormemente piacere. Ringrazio tutti i ragazzi del gruppo, i volontari, coloro che hanno curato i ristori d’epoca e tutte le persone che hanno dato il loro contributo. Abbiamo dato vita a una bellissima giornata di sport e gli attestati di stima di tutti i partecipanti rappresentano per noi la più grande gratificazione. Ci abbiamo messo tanta passione e ora vogliamo goderci questo successo, ma già stiamo lavorando affinché la terza edizione de L’INTREPIDA sia ancora più bella”.

 

Dopo appena due anni di vita L’INTREPIDA è già diventata una splendida realtà e ha le qualità per crescere ancora. Appuntamento al 2014 per la terza edizione della pedalata, per una manifestazione che è diventata ormai momento imperdibile per Anghiari e per gli appassionati di ciclismo d’epoca.

 

fonte Ufficio stampa L’INTREPIDA

Daniele Gigli 

Cell: +39 347 9468224  

e-mail: danielegigli78@gmail.com

Sito internet: www.lintrepida.it

Organizzazione: L’ASD GS FRATRES DYNAMIS BIKE (Anghiari)

Partenza L'Intrepida 2
     

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “DUE PEDALI PER VOLARE”

Riportiamo dal sito della Federazione Ciclistica Italiana, a cura di Giovanni Maialetti. Un libro piacevole, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *