Sfondo Assos SFONDO ASSOS SFONDO COSMOBIKE
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > 57^ COPPA BORGO PANICA
57-coppa-borgo-panica-2-jpg
57^ COPPA BORGO PANICA 2

57^ COPPA BORGO PANICA

Condividi

“Il sacrificio paga”, il maggiore dei fratelli Battistella va a prendersi la vittoria

 

Un’altra domenica di festa per l’Event Soullimit Cyberteam Breganze che sul traguardo della 57^ Coppa Borgo Panica, centra la vittoria con il team juniores. Successo pieno per Michele Battistella che transita a braccia alzate sotto l’arrivo di Borgo Panica, Marostica (Vi).

Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

Una vittoria spesso rincorsa, cercata…mai persa di vista.

 

Primo successo di stagione per il ragazzo di Rossano Veneto (Vi), reduce da un’annata “minata dalla sfortuna” come lo stesso ha dichiarato a margine della corsa. Un podio, tanti piazzamenti, che oggi vengono avvalorati da un sigillo di spessore.

 

La cronaca di gara. 150 i corridori al via. La gara è stata contraddistinta da una fuga nata nel cuore della corsa e che ha visto nel drappello di testa anche il più giovane dei Battistella, Samuele a trainare un gruppetto di sei unità. Fuga riassorbita dopo poche tornate. I giri che hanno portato poi al traguardo sono stati animati da una serie di allunghi, sempre annulati dal gruppo. Ma è sulla rampa finale che viene decisa la corsa. In lontananza si vedono le maglia bianca (di scalatore d’oro) di Nicola Conci e quella nera-arancione di Michele Battistella.

Parte un testa a testa tra i due che viene vinto dal vicentino in maglia Event Soullimit Cyberteam Breganze. 2^ piazza per il trentino Nicola Conci che viene però retrocesso all’ultimo posto per aver tardato oltretempo la misurazione rapporti al termine della corsa (obbligatorio per i primi 5 classificati). Slitta quindi al secondo posto Davide Casarotto (Contri Autozai) e completa il podio Nicholas Dalla Valle (Team Pasta Sgambaro).

Sfortunata invece la prova di Lorenzo Fabrello, finito a terra nelle fasi finali della corsa.

 

A gioire per il successo di Battistella anche patron Giancarlo Albanese, oggi in ammiraglia al seguito del team juniores. Visibilmente emozionato e soddisfatto il ds Giuseppe Parolisi che si è lasciato andare ad un lungo abbraccio con il vincitore Michele Battistella, a testimonianza di un legame forte tra atleti e tecnici.

 

ELITE U23 – Da segnalare la 5^ piazza conquistata da Giacomo Gallio alla Coppa San Vito, svoltasi sabato a San Vito al Tagliamento (Pn).

 

 

 

Immagine
     

BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

INBICI TOP CHALLENGE – LE CITTÀ DEL CIRCUITO 2019: PEDALANDO TRA LE SALINE CON LA GRANFONDO VIA DEL SALE

CondividiIl 5 maggio a Cervia torna la Via del Sale, viaggio su due ruote nell’antica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *