SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
a-viareggio-grande-festa-per-2000-granfondisti-jpg

A VIAREGGIO GRANDE FESTA PER 2000 GRANFONDISTI



Domani scatta la granfondo dal lungomare di Viareggio (LU)

Due percorsi di gara: “classic” da 106 km e “marathon” da 144 km

Quarta e penultima tappa del Giro del Granducato di Toscana

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

Presentato oggi il progetto SOS Bike

 

 

 

Domani alle 9.45 dal lungomare di Viareggio (LU) partirà la 18.a edizione della Gran Fondo BMC Internazionale Diavolo in Versilia, quarta e penultima tappa del Giro del Granducato di Toscana.

Le migliaia di partecipanti alla granfondo potranno scegliere fra due percorsi di gara: il “classic” da 106 km ed il “marathon” da 144 km, che si snodano sulle strade dell’entroterra versiliese. Fra gli iscritti alla gara di domani figurano tanti dei nomi che hanno animato le prime tre tappe dello storico Giro del Granducato di Toscana: la GF Inkospor Val di Cecina (LI), la Granfondo Città di Pisa e la Green Fondo Paolo Bettini di Pomarance (PI).

L’elenco dei possibili protagonisti è molto lungo e fra i favoriti troviamo i vari Daniela Passalacqua, Stefano Cecchini, Francesco Cipolletta, Federico Cerri, Luca Maestroni, Ilaria Lombardo, Simone Orsucci, Alessio Saccardi, Felice Rizzo, Claudia Bertoncini e Silvia Cattani. La griglia di partenza di domani sarà anche impreziosita dalla presenza dei due professionisti del Team Saxo Tinkoff Rafael Majka e Paweł Poljański, che hanno eletto le strade della granfondo a palestra d’allenamento.

 

 

Le iscrizioni alla manifestazione di Viareggio hanno raggiunto quota 2000 e l’Asd Ciclismo e Solidarietà è pronta ad accogliere nel miglior modo possibile gli appassionati di due ruote che caleranno sulle strade versiliesi.

 

Nell’ambito dei tanti eventi di contorno della Gran Fondo Internazionale BMC Diavolo in Versilia si è svolta oggi, al Viareggio Versilia Congressi Principe di Piemonte, la conferenza stampa di presentazione del progetto SOS Bike, volto a migliorare i servizi offerti ai cittadini e ai turisti che scelgono come mezzo di locomozione la bicicletta. A presentare l’iniziativa è stato il Dott. Alessandro Mei, responsabile commerciale di Maia Impianti e promotore del progetto. “Abbiamo deciso di installare su tutto il territorio di Viareggio delle colonnine provviste di attrezzi per riparare la bicicletta e di una pompa per il gonfiaggio.

I punti SOS Bike verranno posizionati nei luoghi più frequentati dalle due ruote per favorire la mobilità lenta. Oltre al Comune di Viareggio, che ha subito aderito a quest’iniziativa, contiamo sul supporto dell’Unione dei Comuni della Versilia per coinvolgere tutto il territorio”. Il presidente della Gran Fondo della Versilia Pier Luigi Del Pistoia ha poi ribadito che l’organizzazione della gara ciclistica è sempre orgogliosa di sposare questo tipo di iniziative, che vanno incontro alle esigenze dei ciclisti e dei cicloturisti. A concludere la conferenza l’Assessore allo Sport del Comune di Viareggio, Andrea Strambi. “Il Comune di Viareggio ha sposato subito l’iniziativa SOS Bike perché si tratta di un servizio che migliora la mobilità di tutti coloro che utilizzano la bicicletta a Viareggio.

Un ringraziamento va rivolto agli sponsor che ci permettono di installare le colonnine nei punti strategici della città. Come amministrazione promuoviamo tanti progetti di questo genere, volti a incentivare la mobilità ciclabile, lo sport ed il benessere dei nostri cittadini e dei turisti. Insomma, possiamo proprio dire che Viareggio sia una città a misura di due ruote”.

Info: www.granfondoversilia.it

 

APERTURA
VersiliaGF
   

INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *