SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > ACSI CICLISMO CALA UN MEMORABILE TRIS: SETTEMBRE “DI FUOCO” PER GLI ARTISTI DEL PEDALE
acsi-ciclismo-cala-un-memorabile-tris-settembre-di-fuoco-per-gli-artisti-del-pedale-1-jpg
ACSI CICLISMO CALA UN MEMORABILE TRIS SETTEMBRE “DI FUOCO” PER GLI ARTISTI DEL PEDALE 1

ACSI CICLISMO CALA UN MEMORABILE TRIS: SETTEMBRE “DI FUOCO” PER GLI ARTISTI DEL PEDALE


ACSI Ciclismo impegnato a settembre con tre gare di prestigio

Il 4 settembre “GF Pantanissima”, l’11 settembre Fondo Leopardiana e GF Bike Division

Gare a Cesenatico (FC), Recanati (MC) e Peschiera del Garda (VR)

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Dal 16 al 19 settembre sconti ai tesserati ACSI in occasione del Cosmo Bike Show di Verona

 

 

Settembre conduce dolcemente all’autunno, inaugura una fase di cambiamento, la natura muta i propri colori e regala aspetti di grande vitalità, messi in mostra da ACSI Ciclismo con ben tre gare di prestigio poste sul piatto dei cicloamatori. Il 4 settembre la Granfondo Pantanissima festeggerà il decimo anniversario, un nome che non ha bisogno di ulteriori presentazioni e che porterà i pedalatori sulle strade di Cesenatico (FC).

L’11 settembre, invece, gli atleti saranno chiamati ad effettuare un’ardua scelta, ovvero presentarsi nella terra poetica di Recanati (MC) per la diciannovesima Fondo Leopardiana, oppure a Peschiera del Garda (VR) per la seconda Granfondo Bike Division. Tutte le gare sono prove del Campionato Nazionale granfondo e mediofondo ACSI. La Granfondo Pantanissima è realizzata dall’Asd Amici di Marco Pantani in collaborazione con la Fondazione Marco Pantani, con l’intento di mantenere vivo il ricordo del “Pirata” e di raccogliere fondi da destinare ad attività sociali. I percorsi della Pantanissima sono il sunto degli itinerari d’allenamento del campione, luoghi in cui Marco Pantani ha scolpito la sua figura d’atleta di livello assoluto e che ancor oggi regalano ricordi indelebili a chi li percorre sul sellino di una bicicletta. La gara di Cesenatico permette agli appassionati di scegliere fra due percorsi, un lungo ed un medio, ritrovandosi tutti assieme alla partenza pronti a commemorare le gesta di un atleta che tutti, patiti del ciclismo e non, ricordano affettuosamente. Una competizione che sul proprio sito regala anche qualche consiglio utile, direttamente dalle parole del “Pirata”: “Durante la pedalata è opportuno bere frequentemente, a piccoli sorsi, anche se non si avverte fortemente il bisogno di farlo. Per bere, approfittate delle fasi meno impegnative dal punto di vista sia dello sforzo sia della sicurezza nella guida. La resistenza è una qualità indispensabile nelle gare su strada, specialmente nelle corse a tappe e gare di fondo. È una caratteristica che dipende da molti fattori diversi, nervosi, ormonali, biochimici e altri e che può essere definita come capacità di protrarre a lungo intensità di lavoro muscolare relativamente elevate. I ciclisti su strada necessitano, in media, di 360 calorie all’ora”.

 

Come preannunciato, l’11 settembre ci sarà un bis, a cominciare dall’appuntamento ‘culturale’ con la Fondo Leopardiana ed il suo nuovo arrivo, la salita al cospetto di Palazzo Leopardi, casa natale dell’immenso poeta Giacomo Leopardi. Dopo aver percorso i 127 km e 2300 metri di dislivello del tracciato lungo o, in alternativa, i 76 km e 1100 metri di dislivello del percorso medio, gli atleti dovranno affrontare l’ultima fatica proprio in vista dell’arrivo, un’erta non difficoltosa che li proietterà al cospetto della storica residenza, arricchendo di suggestioni il già spettacolare itinerario. I “mangia e bevi” tipici delle colline marchigiane accompagneranno i partecipanti lungo il percorso, permettendo a tutti di apprezzare questo meraviglioso territorio.

Nella stessa giornata andrà in scena anche la Granfondo Bike Division, lo scorso anno coinvolta dall’entusiasmo di circa 1000 partecipanti. “Un evento pensato e costruito per gli appassionati di ciclismo, nato dal desiderio di coniugare ciclismo e turismo sostenibile. Una giornata all’insegna dei valori dello sport da vivere tra divertimento, passione e voglia di nuove sfide”, sottolineano gli organizzatori. Per l’occasione, Peschiera del Garda metterà a disposizione i propri spazi e strutture, oltre a parcheggi e servizi, ospitando inoltre l’area expo nella spettacolare cornice del centro storico.

Le iniziative di ACSI per i propri ciclisti non finiscono qui perché dal 16 al 19 settembre, in occasione del Cosmo Bike Show – la Fiera della Bicicletta di Verona, i possessori della tessera ACSI riceveranno uno sconto sul prezzo d’entrata.

ACSI si prodiga giornalmente per creare e alimentare la passione ciclistica degli artisti del pedale.  

Info: www.acsi.it/Ciclismo  

acsi
     

Condividi
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

TOUR OF TURKEY. FINETTO: “HO PROVATO A EVITARE LA VOLATA. ORA PENSIAMO ALLA TAPPA DI DOMANI”

Nel finale della quarta tappa del Tour of Turkey, Mauro Finetto ha provato a inventarsi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *