SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > ASSEGNATI AL GS EMILIA I CAMPIONATI ITALIANI STRADA E CRONO PROFESSIONISTI 2019
Trofeo Beghelli 2018 - Monteveglio - Monteveglio 196,3 km - 07/10/2018 - Davide Ballerini (ITA - Androni - Sidermec - Bottecchia) - Mads Pedersen (DEN - Trek - Segafredo) - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2018

ASSEGNATI AL GS EMILIA I CAMPIONATI ITALIANI STRADA E CRONO PROFESSIONISTI 2019


L’organizzazione dei prossimi campionati italiani su strada professionisti è stata assegnata ieri pomeriggio al Gruppo Sportivo Emilia, il quale aveva inoltrato richiesta alla Federazione Ciclistica Italiana e alla Lega Ciclismo Professionistico per conto del “Comitato Promotore Alta Valtaro”.

L’importante evento va dunque ad aggiungersi agli impegni organizzativi dell’ente organizzatore bolognese che, in provincia di Parma, proporrà due giornate di alto livello tecnico agonistico con la prova a cronometro che si correrà giovedì 27 giugno mentre pochi giorni dopo, sabato 29, andrà in scena la gara in linea.

 

PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Adriano Amici, presidente del Gruppo Sportivo Emilia: “Siamo particolarmente onorati di questo nuovo impegno e ci apprestiamo a portarlo avanti con l’entusiasmo e la passione di sempre. In primis voglio ringraziare per la fiducia il Comitato Promotore Alta Valtaro che, con i rappresentanti dei comuni di Albareto, Bedonia, Borgo Val di Taro, Compiano e Tornolo, ci ha affidato l’organizzazione di questo importante evento. Siamo chiamati ad un impegno importante in una terra che ama il ciclismo e che tanto ha dato e tanto continua a dare in termini di grandi atleti e passione popolare, una terra che tra l’altro aveva già ospitato il campionato italiano su strada nel 1981 vinto davanti a 50.000 persone da Francesco Moser. Nei prossimi giorni inizieremo i primi sopralluoghi per definire, in accordo con il comitato locale e con il commissario tecnico della nazionale italiana Davide Cassani, i percorsi e i dettagli tecnici delle due gare.”

 

 

Condividi
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

PARATRIATHLON WORLD CUP: FEDERICO SICURA E IVAN RISTI COPPIA D’ARGENTO A BESANÇON

Domenica 16 giugno si è svolta a Besançon  (Francia) la World Cup di Paratriathlon. Era …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *