SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
bartali-dichiarato-giusto-fra-le-nazioni-1-jpg

Bartali dichiarato “Giusto fra le nazioni”



Lo Yad Vashem, il memoriale ufficiale di Israele delle vittime ebree dell’olocausto, ha dichiarato Gino Bartali “Giusto fra le nazioni”. Il riconoscimento, deciso lo scorso 7 luglio e ufficializzato oggi, è un omaggio all’ex corridore per il suo impegno a favore degli ebrei durante l’occupazione nazista in Italia nel settembre 1943.

 

Lo Yad Vashem ha spiegato che Bartali, “un cattolico devoto, ha fatto parte, nel corso dell’occupazione tedesca in Italia, di una rete di salvatatggio i cui leader sono stati il rabbino di Firenze Nathan Cassuto e l’Arcivescovo della città cardinale Elia Angelo Dalla Costa”.

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

“Questa rete ebraico-cristiana – prosegue il memoriale d’Israele in una nota pubblicata sul sito ufficiale -, messa in piedi a seguito dell’occupazione tedesca e all’avvio della deportazione degli ebrei, ha salvato centinaia di ebrei locali ed ebrei rifugiati dai territori prima sotto controllo italiano, specialmente in Francia e Jugoslavia. Bartali ha agito come corriere nella rete, nascondendo documenti falsi e carte nella sua bicicletta e trasportandoli attraverso le città, con la scusa degli allenamenti. Nonostante fosse a conoscenza dei rischi corsi per aiutare gli ebrei, Bartali ha trasferito documenti falsi a tanti contatti, tra cui anche il rabbino Cassuto”.

 

Bartali, nato a Firenze nel 1914 e morto nel 2000, è stato fra i più grandi campioni del ciclismo italiano, aggiudicandosi per tre volte il Giro d’Italia (1936, 1937 e 1946) e due Tour de France (1938 e 1948).

barta
barta2
   

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *