SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
breganze-2-jpg
BREGANZE 2

BREGANZE



L’allieva del Team Wilier Breganze si aggiudica  la kermesse vicentina

 

Dopo tanti piazzamenti e dopo essere stata protagonista in tante occasioni è arrivato il momento per Denise Pauletto di gioire. La giovane e brillante allieva del Team Wilier Breganze si è aggiudicata ieri sera la kermesse notturna svoltasi a Piovene Rocchette. Nella notte stellata vicentina, tradizionale appuntamento sui pedali di mezz’estate per le categorie giovanili, la corsa a punti ha tenuto banco sul circuito cittadino, salutando una partecipazione ampia e qualificata.

PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

La svolta agonistica in corsa dopo soli quattro giri dei diciotto in programma con l’allungo deciso dell’atleta del Team Wilier Breganze Denise Pauletto che ha trovato subito pronta collaborazione in Giorgia Fattori in maglia Cage Capes. Il tandem al comando ha tenuto testa al rientro del gruppo sin sul traguardo, dove la Pauletto ha regolato senza problemi la compagna d’avventura. Un bel successo emozionante per la brava allieve diretta da Adelmo Meneguzzo e Luca Zanin, per la piena soddisfazione di tutto l’entourage del Team Wilier Breganze, con il presidente Federico Zattera come di consueto in prima fila ad applaudire le sue atlete.

 

Foto Fs Photo – Denise Pauletto

1
     

Condividi
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

BIVILLAGE, LA VACANZA A DUE RUOTE SUL BALCONE DELL’ISTRIA

Spiagge bagnate da un mare limpido, il clima mite ed una ricca vegetazione hanno contribuito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *