MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
coppa-piemonte-66-jpg
COPPA PIEMONTE 66

COPPA PIEMONTE



Samuele Porro (Silmax X-Bionic) e Roberta Gasparini (La Bicicletteria) sono i dominatori di questa nona edizione della Coppa Piemonte: tre vittorie su tre competizioni alle quali hanno partecipato. Entrambi hanno scartato una gara delle quattro finora disputate nel circuito piemontese.

 

La giornata non è stata delle migliori dal punto di vista climatico. Dei quasi 500 bikers iscritti alla Promenado Bike dei Forti Albertini, solo 250 si sono presentati al via posto all’interno del Forte Albertino di Vinadio. 250 temerari tra agonisti e cicloturisti che hanno corso tutta la gara sotto una pioggia incessante, non forte ma sicuramente fastidiosa. Per non infierire troppo sui ciclisti gli organizzatori hanno deciso di tagliare parte dell’ultima salita riducendo così il percorso di circa 6km.

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS

 

 

Alle ore 10 partenza puntuale per il giro di lancio su per il paese per poi rientrare nel forte, ripassare  sotto lo striscione del traguardo e affrontare i 36km del tracciato. Il gruppo rimane da prima abbastanza compatto, ma dopo qualche chilometro si stacca dalla testa della corsa un gruppetto di una ventina di biker. E’ sulle prime salite che il gruppo si sfalda con Porro che allunga e gli altri ad inseguire.

 

 

Primo fra tutti Francesco Martucci (Bike Cherasco) che però durerà poco a causa di una caduta in discesa. A prendere da Francesco il testimone degli inseguitori è una coppia formata da Filippo Barazzuol (La Torre Brondello) e Adriano Caratide (Repartosport LeeCougan). I due allungano ulteriormente in discesa da Martucci che, ripresosi dalla caduta, si riporta al quarto posto. Samuele Porro non corre rischi né in discesa né nei tratti pianeggianti dove dosa le forze e viene ripreso da Barazzuol. Sul lungo tratto pianeggiante e soprattutto sull’ultima salita Porro si riprende il vantaggio mentre da dietro Martucci si riporta su Barazzuol e Caratide. Messo da parte un vantaggio sufficiente per la vittoria la bagarre si accende per gli altri due gradini del podio. La volata finale per l’ultimo single track è vinta da Martucci.

 

 

Samuele Porro, sicuro del suo vantaggio non spinge oltre e va a vincere con il tempo di 1.47.48. Secondo posto per Martucci a 38 secondi dal vincitore. Terzo Barazzuol a 42 secondi e quarto posto per Caratide a 47. Al quinto posto taglia il traguardo Luca Rostagno con il tempo di 1.53.36 a poco più di 5 minuti dal vincitore.

 

In campo femminile dominio assoluto per Roberta Gasparini che apre subito il gas e non lascia  spazio alle sue avversarie che hanno la possibilità di vederla solo in griglia di partenza. Secondo posto, ancora una volta per Costanza Fasolis (Repartosport LeeCougan), terzo posto, ancora una volta per Sandra Klomp (Albisola Bike) e quarto posto ancora una volta per Barbara Piralla (Hersh Racing Team). Ancora una volta perché le prime quattro atlete della Promenado Bike sono le stesse prime quattro atlete della Rampignado, terza gara di Coppa Piemonte corsa 15 giorni fa a Bernezzo.

 

Il percorso malgrado i temporali dei giorni scorsi e la pioggia del giorno della gara ha tenuto in modo egregio.

Non pochi biker si sono stupiti di come gran parte del tracciato fosse percorribile senza alcun problema. I meriti degli organizzatori sono stati riconosciuti in fase di premiazione da parte di Roberta Gasparini la quale, microfono in mano, ha ringraziato tutto lo staff della Vallestura Sport per la serietà e per la puntigliosa tracciatura con spray colorato nelle discese più pericolose permettendo ai ciclisti di percorrerle con la massima sicurezza.

INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *