Sfondo Assos
SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
Assos Top
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > CRITERIUM UISP
criterium-uisp-9-jpg
CRITERIUM UISP 9

CRITERIUM UISP


La Granfondo della Maremma – giunta alla sua ventesima edizione – è l’unica prova toscana del circuito e sarà la degna conclusione di un mese di giugno davvero impegnativo per i partecipanti al Criterium Individuale UISP. Ci attendono infatti ben cinque prove in sole quattro settimane prima della meritata e rigenerante pausa estiva.

 

 

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Toccherà alla GF della Maremma di Scarlino Scalo (Gr) in programma domenica 29 giugno chiudere la prima parte del Criterium Individuale UISP 2014. Una piccola manifestazione, quella organizzata dalla società Free Bikers Pedale Follonichese,  che il Criterium UISP vuole valorizzare e far emergere per l’innegabile interesse del territorio in cui si svolge.

La location di questa granfondo non competitiva, decima tappa del Criterium, sarà quella già collaudata degli impianti sportivi di Scarlino Scalo, presso Follonica (Gr) Qui i ciclisti troveranno tutti i comfort: dal ristoro finale al pasta party aperto alle famiglie e agli accompagnatori, dalle docce calde al servizio lavaggio bici per finire con l’ampia disponibilità di parcheggi anche per i camper.

L’iscrizione costa 9 euro e si può effettuare fino alle 24:00 di venerdì 27 giugno e poi in loco sabato 28 dalle 15:00 alle 18:00 e la domenica mattina dalle 6:00 alle 7:00. Chi è già iscritto potrà ritirare il proprio foglio di via dalle 7:00 alle 8:30 presso la Piazza Agresti di Scarlino Scalo vicino al negozio Coop, da dove sarà possibile partire alla francese dalle 7:00 fino alle 9:00. La manifestazione si concluderà con le premiazioni delle prime 15 società in base ai chilometri percorsi, a partire dalle 15:00.

 

I ciclisti potranno scegliere fra tre percorsi di 58, 100 e 135 chilometri. Sarà certamente il bel ricordo di Tirli, un borgo medioevale situato su una collina poco distante dal mare verso la fine dei percorsi medio e lungo, la cartolina che i partecipanti porteranno simbolicamente a casa dalla loro trasferta nel Grossetano. Nel centro abitato sono numerosi i ristoranti dove è d’obbligo assaggiare la cucina tradizionale maremmana a base di selvaggina. Da visitare la chiesa di Sant’Andrea, consacrata dagli Agostiniani nel 1674, dove sono custodite alcune reliquie di San Guglielmo, oltre alla costola del drago che il santo avrebbe ucciso secondo la leggenda

Ma si può scoprire l’enogastronomia della Maremma anche avviandosi lungo la Strada del Monteregio di Massa Marittima: specialità come l’agnello di razza appenninica, la carne di razza Maremmana, il carciofo di Pian di Rocca, il miele di Marruca, il pecorino toscano DOP, i salumi di cinghiale, il tartufo bianco della Toscana, il tortello maremmano e lo zafferano purissimo di Maremma vanno a braccetto con i vini Monteregio di Massa Marittima DOC nelle diverse varietà. Le degustazioni si possono prenotare presso l’Info Point di Scarlino Scalo.

Meritano senz’altro una visita il centro di Scarlino – il capoluogo del comune, conosciuto come il tesoro di Maremma – con la sua Rocca Pisana, la sua foresta delle Bandite, il Museo Archeologico del porto, così come il vicino Parco Nazionale Tecnologico e Archeologico delle Colline Metallifere, solo per fare qualche esempio.

 

Per le sistemazioni alberghiere si può contattare il Consorzio Servizi Turistici di Scarlino presso il Camping Village Il Fontino (tel. 0566/37029 – fax 0566/38714 – e-mail: info@fontino.it) che stipulerà vantaggiosi accordi specifici per i partecipanti alla Granfondo della Maremma con le numerose strutture ricettive presenti in zona, in grado di rispondere a tutte le esigenze con alberghi, residence, agriturismi e campeggi. Per i sempre più numerosi camperisti è prevista la sistemazione negli ampi parcheggi situati in prossimità della sede di partenza e pasta party.

 

Il Criterium tornerà domenica 14 settembre con il Memorial Giovanni Pascoli di S. Mauro Pascoli (Fc), seguito la domenica dopo dalla GF dell’Uva di Castenaso (Bo) per poi concludersi a ottobre con la GF Strada del Tartufo Mantovano di Pieve di Coriano (Mn).

 

Informazioni, contatti e iscrizioni

 

GF della Maremma

www.circuitotoscanodicicloturismo.it

 

Criterium Italiano UISP

 

IMMAGINI:
Alcuni ciclisti impegnati nella parte conclusiva della GF della Maremma 2013.

 

1
     

Condividi
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

FOCUS SUL PRODOTTO. SHIMANO, IL COMFORT AI TUOI PIEDI

Abbiamo sperimentato per un’intera stagione (e su tutti i tracciati) alcune scarpe per Mtb del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *