LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER TOP
Home > Tutti gli Articoli > DUBAI TOUR
dubai-tour-7-jpg
DUBAI TOUR 7

DUBAI TOUR



E’ di Marcel Kittel il Dubai Tour 2016

 

Il fenomenale velocista della Etixx Quick Step, che si è difeso al meglio nella frazione di ieri tutt’altro che adatta alle sue caratteristiche, si è imposto nella quarta ed ultima tappa di 137 chilometri con partenza da Dubai e arrivo a Burj Khalifa grazie alla sua solita volata poderosa e ha conquistato dunque, grazie agli abbuoni, anche la classifica generale.

VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

 

Percorso come di consueto pianeggiante, con lunghi e rettilinei e poche curve. La gara si è decisa, come da pronostico, negli ultimi cinque chilometri. La Trek Segafredo di Giacomo Nizzolo ha provato a scombinare le carte della più attrezzata Etixx, senza purtroppo riuscirci: il velocista lombardo non ha tenuto la ruota dei compagni di squadra e si è dovuto accontentare del sesto posto (secondo in classifica generale). Chi invece è riuscito a disputare una gran volata è stato Elia Viviani: l’azzurro del Team Sky si è piazzato alle spalle di Marcel Kittel, l’unico capace di tenere il passo del teutonico. Terzo, ma più staccato, Mark Cavendish (Team Dimension Data). Tanti piazzamenti per gli italiani: quarto Andrea Palini, quinto Sacha Modolo, settimo Fabio Sabatini.

 

gianluca.bruno@oasport.it

www.oasport.it

Immagine
     

Condividi
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

MENTAL TRAINING, LA POTENZA INVISIBILE DELLE EMOZIONI

Ansia da prestazione, stress da vigilia e scarsa attitudine a fronteggiare l’imprevisto. Così la mente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *