SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
Sfondo Assos
SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > E’ POLEMICA TRA GREIPEL E DEMARE: IL FRANCESE HA PERSO 9 MINUTI DA QUINTANA SULL’ULTIMA SALITA
Tour de France 2018 - 105th Edition - 5th stage Lorient - Quimper 203 km - 11/07/2018 - Arnaud Demare (FRA - Groupama - FDJ) - photo Ilario Biondi/BettiniPhoto©2018

E’ POLEMICA TRA GREIPEL E DEMARE: IL FRANCESE HA PERSO 9 MINUTI DA QUINTANA SULL’ULTIMA SALITA

Andrè Greipel ha potuto seguire la tappa di Saint Lary comodamente seduto dal divano di casa: il tedesco della Lotto Soudal si è infatti ritirato nel giorno dell’Alpe d’Huez, insieme a tutti i principali velocisti che sono stati fatti fuori dal tempo massimo. “Altri avrebbero scelto di aggrapparsi all’ammiraglia – ha dichiarato nel giorno del ritiro – ma se non posso arrivare con le mie forze preferisco andare a casa. Non sono triste. Sono realista e uno sportivo leale”.

Pochi minuti fa su Twitter, il corridore tedesco ha scritto un post in inglese: “Forse qualcuno deve dire alla Groupama-FDJ e ad Arnaud Demare che al Tour de France c’è un rilevatore GPS. Complimenti per aver perso solo 9 minuti da Nairo Quintana su una salita di 17 km”.

Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Come riportato da Greipel in uno screenshot, Demare aveva un ritardo di 20’32” all’inizio dell’ultima salita di giornata, e ha chiuso con un ritardo di 29’16” al traguardo. Demare, velocista puro, avrebbe quindi realizzato davvero un tempo inferiore di soli 9 minuti rispetto a Nairo Quintana.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

“BICI IN STRADA… PEDALIAMO SICURI”: GIOVEDI’ 21 A PESEGGIA DI SCORZÈ INCONTRO SULLA SICUREZZA STRADALE DEI CICLISTI

“Bici in Strada… Pedaliamo Sicuri”. E’ l’interessante tema che sarà affrontato nella serata di giovedì …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *