MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
Il Lombardia 2020 - 114th Edition - Bergamo - Como 231 km - 15/08/2020 - Maximilian Schachmann (GER - Bora - Hansgrohe) - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2020

E’ POSSIBILE UNA MAGGIORE SICUREZZA IN GARA? IN ARRIVO UN DATABASE DEGLI INCIDENTI

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


L’Università degli Studi di Gand è stata incaricata dall’Unione Ciclistica Internazionale di svolgere delle ricerche affinché si possa migliorare sempre di più la sicurezza in gara. Il massimo organo del ciclismo mondiale vuole studiare perché vengono innescate determinate cadute e come è possibile prevenire gli incidenti.

Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG

Secondo quanto si apprende, nel corso degli ultimi cinque anni il numero delle cadute in gara è decisamente aumentato rispetto al passato. Questo dato ha spinto l’UCI a correre ai ripari, chiedendo aiuto all’università di Gand.

Il gruppo di ricerca IDLab di Gand è guidato dal professor Steven Verstockt, che spiega: “Stiamo lavorando duramente per creare un database che raccolga gli incidenti avvenuti in passato, al fine di poterli studiare. Questa è la base per uno strumento che stiamo sviluppando per rendere il ciclismo più sicuro in futuro“.

Il Lombardia 2020 – 114th Edition – Bergamo – Como 231 km – 15/08/2020 – Crash – Remco Evenepoel (BEL – Deceuninck – Quick Step) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

Sicuramente ci vorrà molto tempo, ma questo database potrebbe essere un ottimo strumento che può portare a capire determinate cause di alcuni incidenti che possono capitare in corsa. Il 2020, purtroppo, oltre ad essere stato l’anno della pandemia, nel ciclismo verrà ricordato anche come l’anno degli incidenti, come quello tra Dylan Groenewegen e Fabio Jakobsen al Giro di Polonia, o come la caduta di Remco Evenepoel e l’investimento di Maximilian Schachmann al Lombardia.

©Riproduzione Riservata-Copyright© InBici Magazine 

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
KTM AERO BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *