MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
g-p-colli-marignanesi-jpg
G.P. COLLI MARIGNANESI

G.P. COLLI MARIGNANESI



San Giovanni in Marignano (Rimini) – Dopo una infinità di fughe, che hanno caratterizzato fino all’ultimo dei 96 chilometri il 15° G.P. Colli Marignanesi per Juniores (al via in 172), la conclusione in volata di un gruppo forte di una trentina di unità, ha visto prevalere nettamente il vicentino Nicolas Dalla Valle.

 

 

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO

Sul podio altri due corridori extraregionali, mentre si è classificato quinto, come lo scorso anno,  il migliore dei nostri il longianese Davide Casadei della Sidermec – Vitali. Sino dai primi chilometri la corsa è stata un continuo susseguirsi di attacchi. Si è gareggiato sul classico circuito collinare di poco più di 14 chilometri da ripetere sei volte, più un giro finale di 23, con il muro di Brescia. Prima fuga di rilievo è stata del bolognese Enrico Cinti (Borgo Panigale), all’attacco per una decina di chilometri, durante il primo giro; al secondo giro allungano in tre, Lorenzo Tarantino (Noceto Nial), Matteo Donegà (Sancarlese) e Nicolò Gozzi (Sidermec Vitali), restano fuori per alcuni chilometri. All’inizio del terzo giro si porta al comando Massimo Orlandi (Sancarlese), che si prodiga in una coraggiosa azione. Al chilometro 43 il vantaggio del fuggitivo è di 1’ 25” sul gruppo. A mettere fine alla fuga di Orlandi è un altro Orlandi, Federico, della Sidermec – Vitali. Il tentativo dell’emiliano è durato oltre trenta chilometri, fino al 51°. Prova ad andare il fuga anche Luigi Falanga (Sidermec Vitali),  e poi altri tre Leonardo Metalli, Nicolò Gozzi (entrambi della Sidermec – Vitali), insieme a Matteo Melloni (Sancarlese).

Cede Gozzi, restano in testa Metalli e Melloni, raggiunti da Milano (Vini Fantini Nippo). I tre transitano al Gpm del 5° giro con 30” sui più immediati inseguitori fra i quali anche Nicolas Dalla Valle. All’inizio dell’ultimo giro  sono accreditati di 55” sul gruppo. Al Gpm del muro di Brescia, Melloni transita da solo con pochi metri su Covili (Fonte Collina) e D’Alessandro (Italia Nuova), ma gli inseguitori sono lì a pochi metri. Tutto da rifare. Gli ultimi chilometri sono un contino susseguirsi di scatti.

 

L’ultima azione di un sestetto viene annullata in prossimità dell’arrivo. Nello sprint si presentano in una trentina e Nicolas Dalla Valle vince nettamente, con dieci metri sugli altri. Grande successo di pubblico: più di mille persone lungo il percorso e altrettante sul vialone d’arrivo. Ha organizzato con la consueta bravura il Velo Club Cattolica con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

 

Ordine d’arrivo: 1° Nicolas Dalla Valle (Pasta Sgambaro) km 96,200 in 2h 18’ media 41,826; 2° Francesco Di Felice (Vini Fantini Nippo), 3° Gregorio Ferri (Noceto Nial), 4° Matteo Zurlo (Pasta Sgambaro ), 5° Davide Casadei (Sidermec – F.lli Vitali), 6° Francesco Labbrozzi (Bevilacqua Sport), 7° Gianmarco Rossi (Team Coratti), 8° Stefano Trolese (Pasta Sgambaro), 9° Mirko Iafrati (Team Coratti), 10° Tiziano Lanzano (Foligno Porto S. Elpidio).

 

Fonte Bruno Achilli

 

 

11136704
     

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *