SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS Sfondo Assos
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > GIRO DEL GRANDUCATO DI TOSCANA
giro-del-granducato-di-toscana-7-jpg

GIRO DEL GRANDUCATO DI TOSCANA

Condividi

Il borgo di Chiusdino (Si) ospiterà il Grand Tour della Val di Merse, prima prova senza fretta del circuito. Un viaggio lento e suggestivo in terre stupende e mozzafiato. Tre i tracciati. Fino al 31 gennaio abbonamento con prima griglia.

 

 Il 24 aprile la 18ª edizione del Giro del Granducato di Toscana vivrà la prima delle quattro cicloturistiche previste dal calendario.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

 

Si tratta del Grand Tour della Val di Merse, che si terrà a Chiusdino (Si), suggestivo borgo medievale famoso perché nel suo territorio si trovano l’abbazia di San Galgano, l’eremo di Montesiepi, dov’è custodita la “spada nella roccia”, e il Mulino delle Pile, reso celebre dagli spot televisivi della Barilla.

 

Tre i tracciati previsti: il lungo di 190 chilometri, il medio di 100 chilometri e il corto di 45 chilometri. Percorsi che porteranno i partecipanti in un viaggio lento e silenzioso, che dalle boscose Colline Metallifere lambirà l’oceano infinito di terra delle lunari Crete Senesi per poi attraversare la misteriosa Montagnola. La partenza e l’arrivo saranno in piazza XX Settembre. Il via al lungo verrà dato alle ore 8, mentre gli altri due percorsi prenderanno il via alle ore 9.30. Tutti i percorsi saranno validi per il Campionato provinciale UISP di cicloturismo, mentre il tracciato lungo sarà valido anche come brevetto ACP per il Gran Brevetto Ciclovie Terre di Siena e per il Campionato Nazionale ARI.

 

Ulteriori dettagli sul sito internet della manifestazione (www.rosiabike.it), mentre le informazioni sull’accoglienza e sulla logistica sono visionabili nel sito www.prolocochiusdino.it .

 

Il 24 aprile Chiusdino ospiterà la prima prova cicloturistica del Giro del Granducato di Toscana  (ph Organizzazione)

 

 

Tornando al Giro del Granducato di Toscana, si ricorda che per chi volesse abbonarsi a sette prove (ad eccezione della jolly) la quota sarà di 120 euro, mentre per chi volesse partecipare solo alle quattro manifestazioni agonistiche la quota sarà di 100 euro.

 

Chi si iscriverà entro il 31 gennaio avrà la prima griglia, mentre chi si abbonerà dopo il 1° febbraio entrerà in seconda. Prevista, poi, una quota di solidarietà di 200 euro, che prevede la griglia VIP e la cui eccedenza andrà in beneficenza. Iscrizione gratuita per i diversamente abili solo se parteciperanno come cicloturisti.

 

Per ulteriori dettagli basterà visionare il regolamento del Giro del Granducato di Toscana (www.granfondodellavernaccia.it).

 

CALENDARIO

– 10 aprile – Green Fondo Paolo Bettini – Vittoria – La Geotermia – Pomarance (Pi) agonistica

– 24 aprile – Grand Tour della Val di Merse – Chiusdino (Si) cicloturistica

– 8 maggio – Gran Fondo Vernaccia – Colle di Val d’Elsa (Si) agonistica

– 29 maggio – Gran Fondo Città di Fiesole – Fiesole (Fi) agonistica

– 2 giugno – Gran Fondo Chianti Classic – Castelnuovo Berardenga (Si) cicloturistica

– 5 giugno – Gran Fondo Mario Cipollini – Capannori (Lu) agonistica

– 11 settembre – Gran Fondo Giro della Toscana – Galluzzo (Fi) cicloturistica, prova jolly

– 25 settembre – Gran Fondo Tartufo Bianco – San Miniato (Pi) cicloturistica

 

 

2
chiusdino
   

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

SELLE SMP, SVELATE LE NUOVE F30 E F30C

CondividiI nuovi modelli presentati a Friedrichshafen caratterizzati da un avveniristico design ergonomico brevettato per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *