LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GIRO DELL’APPENNINO
giro-dellappennino-jpg
GIRO DELLAPPENNINO

GIRO DELL’APPENNINO



Splendida vittoria di Sergey Firsanov al Giro dell’Appennino 2016.

 

Il corridore della Gazprom – Rusvelo subito dopo aver tagliato il traguardo sembra incredulo per aver centrato un altro successo dopo la Settimana Coppi e Bartali. “Si è deciso tutto sulla penultima salita dove sono iniziati gli scatti. È partito prima un corridore della Caja Rural, e io sono riuscito a rientrare poi a venti chilometri dall’arrivo sono rimasto da solo. Avevo paura di essere ripreso perché mancava ancora molto al traguardo ed ero da solo ma ho tenuto duro e sono riuscito ad arrivare in fondo“.

SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

 

Dopo il trionfo alla Coppi e Bartali a maggio lo scalatore russo parteciperà per la prima volta in carriere ad un grande giro, e la grossa incognita è rappresentata dalla tenuta sulle tre settimane, pertanto non si sbilancia: “Non mi aspettavo di fare due risultati così importanti e adesso arrivo al Giro d’Italia in buona condizione e vedremo come va giorno per giorno e cercherò di fare il mio meglio, ma dopodomani prenderò il via al Giro del Trentino, l’ultimo appuntamento prima del Giro“.

 

Caimi Matteo

SpazioCiclismo

Immagine
     

Condividi
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

BIVILLAGE, LA VACANZA A DUE RUOTE SUL BALCONE DELL’ISTRIA

Spiagge bagnate da un mare limpido, il clima mite ed una ricca vegetazione hanno contribuito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *