SFONDO COSMOBIKESfondo Assos SFONDO ASSOS
lunedì , 20 agosto 2018
TOP Shimano
ITALIA BIKE FESTIVAL - TOP
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > GIRO D’ITALIA AMATORI: IL MOLISE SI COLORA DI ROSA

GIRO D’ITALIA AMATORI: IL MOLISE SI COLORA DI ROSA

Condividi

Sarà la località di Montenero di Bisaccia ad ospitare il prossimo giugno la settima edizione della rassegna

Si sono aperte il 1° dicembre le iscrizioni per l’edizione 2018 del Giro d’Italia Amatori che partirà il primo giugno da Montenero di Bisaccia su un circuito cittadino di 13,7 chilometri da ripetersi 5 o 6 volte in base alla categoria d’appartenenza: “Il Molise è una regione giovane, venne istituita nel 1963 – sottolinea l’avvocato Teresio di Pietro, ex sindaco di Montenero di Bisaccia, responsabile marketing ed eventi collaterali in occasione della tappa del Giro d’Italia del centenario che prese il via da Montenero per concludersi al Blockhaus ed oggi membro del comitato organizzatore locale che ospiterà il Giro d’Italia Amatori 2018 – ma può vantare una tradizione ciclistica ben radicata. Nel suo territorio, anche se non ancora riconosciuto come tale, venne assegnato un titolo italiano indipendenti, ospitò nel 1989 una tappa della Tirreno Adriatico e ha avuto in un recente passato tre ciclisti che sono riusciti a raggiungere il passaggio al professionismo: Graziano Recinella, Antonio Appollonio e Rino Zampilli. A cui va aggiunto Dino Formichelli apprezzato massaggiatore alla Mercatone Uno di Marco Pantani e Dimitri Konishev. Dopo la splendida parentesi rosa di maggio, abbiamo ricevuto la proposta dagli organizzatori del Giro d’Italia Amatori di poter dare continuità alla nostra opera organizzativa, ospitando la più importante manifestazione amatoriale nazionale che si svolge su strada organizzata da Fabio Zappacenere e Marina Campi. Nicola Travaglini, sindaco di Montenero di Bisaccia, e l’intera amministrazione hanno risposto con entusiasmo al progetto presentato dal Bike Team Montenero in qualità di associazione che si occuperà dell’organizzazione tecnica della manifestazione e abbiamo riunito i collaboratori della precedente esperienza rosa per ospitare queste tre giornate di gara nel comune di Montenero”.

La località molisana, che ha dato i natali al Giudice Antonio Di Pietro, sarà l’ombelico di questa settima edizione della corsa rosa che si svolge, come sempre, sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana. La seconda tappa, quella del 2 giugno, sarà una cronometro individuale cittadina che si svolgerà su un tracciato di 13 chilometri, mentre la terza tappa (domenica 3 giugno) si disputerà su un percorso in linea di 83 chilometri che partirà da Montenero di Bisaccia (dove è previsto anche il traguardo) e transiterà nelle località di Petacciato e Termoli.

BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

La corsa rosa, dunque, si svolgerà nella piccola regione italiana, in un territorio caratterizzato da una storia particolare, teatro dello scontro tra l’esercito romano e quello fretano. I frenati (che avevano centri abitati nella zona del Molise e dell’Abruzzo) subirono una grave sconfitta e si ritirarono a Monte Itilio, presso Montenero. Per i protagonisti del Giro d’Italia Amatori sarà invece uno scontro a colpi di pedale per conquistare una delle sei maglie ufficiali.

a cura della redazione Copyright © INBICI MAGAZINE

 

BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

BINCKBANK TOUR: ULTIMA TAPPA A MATTHEWS, MOHORIC VINCE LA GENERALE

CondividiVa a  Matej Mohoric la quattordicesima edizione del BinckBank Tour 2018. Il ventitreenne della Bahrain-Merida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *