SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Andrea Guardini (ITA - Bardiani - CSF) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2018

GIRO. GUARDINI COSTRETTO AL RITIRO


Questo Giro d’Italia doveva essere anche il Giro del rilancio di Andrea Guardini.

 

Il velocista della Bardiani-Csf si era presentato al via di Gerusalemme con la speranza di poter tornare quel corridore che vinse una frazione proprio alla Corsa Rosa nel 2012. Tuttavia che la condizione migliore fosse ancora lontana si era capito già nelle prime tappe in Israele, ma a questo si aggiunge anche la sfortuna. Guardini ha dovuto alzare bandiera bianca a causa di un attacco febbrile che lo aveva condizionato anche nelle frazioni precedenti.

 

INBICI STORE BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog

Tanta la delusione ovviamente per lui che lascia in anticipo il Giro e esprime la sua amarezza in un post sui social: “Non è così che volevo andasse il mio Giro. Ho lottato, ho provato ad onorare fino all’ultimo la corsa rosa, ma non mi è stato possibile continuare! Ho già fissato accertamenti medici al mio rientro a casa”.

a cura di Davide Pegurri per iNBiCi magazine

INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *