MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER

GIRO U23: PHILIPSEN IN VOLATA


Il corridore belga Jasper Philipsen (Hagens Berman Axeon) conquista la terza tappa del Giro d’Italia Under 23, con partenza da Rio Saliceto (Reggio Emilia) e arrivo a Mornico al Serio (Bergamo), battendo in volata il campione italiano Matteo Moschetti (Polartec Kometa) e Giovanni Lonardi (Zalf Euromobil Desiree).

La maglia rosa rimane sulle spalle di Markus Wildauer, portacolori del Tirol Cycling Team.

 

La gara – Una tappa piatta e priva di rilievo altimetrico, doveva essere adatta per le ruote veloci e così è stato. Dopo solo 6 km di corsa si cimenta in un tentativo da lontano, in solitaria, l’italiano Edoardo Affini (Seg Racing Academy), già vincitore del prologo di questo Giro Under23. Per lui massimo vantaggio di poco superiore agli otto minuti. Dopo cento chilometri di corsa il gruppo, guidato dalla Polartec Kometa, squadra del campione italiano Moschetti, decide di prendere in mano la situazione e ridurre progressivamente il gap. A poco più di 15 km dalla conclusione Affini viene ripreso e la vittoria diventa una questione tra velocisti. Jasper Philipsen si rende protagonista di una superba volata e riesce a metter tutto il gruppo alle sue spalle.

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

 

Il vincitore – Al termine della tappa il Belga Philipsen esprime tutta la sua gioia: “Oggi la squadra nel finale è stata davvero forte e mi ha portato in un ottima posizione. Sono contento per la vittoria e soprattutto perché sono riuscito a far un grande sprint. Poiché abbiamo corridori che possono puntare alla classifica generale nelle prossime tappe cercherò di mettermi anche al loro servizio, pronto a tornar in gioco quando ci sarà ancora un arrivo allo sprint”.

La maglia rosa – Nonostante una caduta a circa 40 km dal traguardo la maglia rosa Markus Wildauer termina col gruppo e mantiene la sua leadership. Con le sue parole fa capire però che ormai è tutto alle spalle e pensa già a domani: “In tutta la tappa la squadra ha lavorato bene per tenermi davanti, purtroppo, per cercare di evitare la caduta, a 40 km dalla fine, ho tirato troppo i freni e di conseguenza sono caduto a terra, procurandomi alcune escoriazioni sulla destra. Comunque sto bene. Domani sarà una tappa davvero difficile, proverò a tener la maglia rosa ma sarà molto difficile”.

La tappa di domani – Il primo vero arrivo in salita di questo Giro 2018. I primi km saranno un falsopiano che porterà verso il Lago d’Endine, mentre i 50 km successivi saranno pianeggianti. Nei pressi di Iseo, che quest’anno è stata anche arrivo di tappa al Giro d’Italia vinto da Froome, inizierà la prima ascesa di giornata, Gpm di seconda categoria. Poi un tratto in discesa prima di prepararsi alla salita finale con arrivo sul Maniva. Una strada lunga 13.000 metri con una pendenza media del 6,8%. Molto probabilmente la classifica generale verrà stravolta ed emergeranno i veri valori degli atleti. Sarà il primo vero test per chi vuol vincere la maglia rosa.

Ordine d’arrivo tappa:

1) Jasper Philipsen
2) Matteo Moschetti
3) Giovanni Lonardi
4) Michael Rice
5) Francesco Di Felice
6) Gregorio Ferri
7) Alexander Kulikovskii
8) Gerben Thijsssen
9) Ahmed Amine Galdoune
10) Alexander Konychev

Classifica generale:
1. Markus Wildauer (AUT, Tirol Cycling Team) 444,6 km in 10h30’58” alla media di 42,266 km/h
2. Jasper Philipsen (BEL, Hagens Berman Axeon) a 31″
3. Matteo Moschetti (ITA, Polartec-Kometa) a 48″
4. Alessandro Covi (ITA, Team Colpack) a 48″
5. Michele Corradini (ITA, Mastromarco Sensi Nibali) a 49″
6. Matteo Sobrero (ITA, Dimension Data for Qhubeka) a 52″
7. Robert Stannard (AUS, Mitchelton-BikeExchange) a 52″
8. William Barta (USA, Hagens Berman Axeon) a 53″
9. Wilmar Peredes Zapata (COL, Nazionale Colombia) a 53″
10. Johannes Schinnagel (GER, Tirol Cycling Team) a 53″

 

 

A cura di Davide Pegurri iNBiCi magazine

foto facebook Giro d’Italia U23

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *