SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO COSMOBIKE
Sfondo Assos
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GRAN FONDO COSTA D’AMALFI
gran-fondo-costa-damalfi-1-jpg
GRAN FONDO COSTA D’AMALFI 1

GRAN FONDO COSTA D’AMALFI


Amalfi – La seconda edizione della Gran Fondo Costa d’Amalfi, in programma Domenica 23 Marzo, sarà un vero e proprio viaggio tra i tesori nascosti di Ravello, arte, natura e lavoro degli uomini che caratterizzano questo splendido tratto di costa campana, situato a sud della penisola sorrentina, che si affaccia sul Golfo di Salerno ed è un sito Unesco Patrimonio dell’Umanità.

 

 

BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

 

Nicola Anastasio, presidente della Movicoast Sport & Turismo, società organizzatrice dell’evento proprio in queste ultime ore è alle prese con gli ultimi preparativi della manifestazione.

Percorso gara: “Le amministrazioni e gli enti preposti stanno lavorando alacremente per rimettere in sicurezza le aree colpite da frane e smottamenti nell’ultimo inverno.

La ASD Movicoast, di concerto con i rappresentanti di tali enti, ha approntato piccole varianti al percorso di gara che verranno adottate nel caso in cui alcune delle arterie stradali interessate dal passaggio della corsa non fossero riaperte per il 23 Marzo, data di svolgimento della gara.

 

Nei prossimi giorni la Prefettura di Salerno diramerà il cronogramma definitivo di riapertura di tali tratte stradali e noi scioglieremo le riserve sul percorso della manifestazione al fine di tutelare i ciclisti in gara e la carovana”

Intanto viene arricchito il pacco gara con un’eccellenza gastronomica delle terra campana

“Infatti, con gioia il comitato organizzatore della Gf Costa d’Amalfi arricchisce il già ottimo pacco gara predisposto per i partecipanti includendo un prodotto enogastronomico di rinomata eccellenza, che ha legato il suo successo a spot televisivi in cui è ritratta la Costa d’Amalfi. Stiamo parlando dei prodotti dell’industria conserviera La Torrente che nasce nel territorio di S. Antonio Abate (Napoli) nel 1965. L’azienda ha mantenuto inalterata la tradizione di trasformare i pomodori prodotti nei propri terreni e seguirli in tutta la filiera produttiva, con il trascorrere degli anni il lavoro manuale ha lasciato spazio alla tecnologia  avanzata, pur salvaguardando le genuine tradizioni alimentari”

La prima edizione della manifestazione ha fatto segnare un successo organizzativo e partecipativo e a due settimane dalla manifestazione sono già 500 gli iscritti

“Nonostante la concomitanza della data di svolgimento della manifestazione con altri due tradizionali appuntamenti come la Gf Pisa e la Gf dell’Amore a Terni, abbiamo registrato un consistente aumento delle iscrizioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, ben cinquecento sono infatti gli iscritti ad oggi.

 

La nostra principale mission è rappresentata da una graduale crescita numerica della partecipazione alla manifestazione e non la ricerca di exploit che si protraggono magari per una sola stagione. Noi vogliamo fidelizzare i ciclisti e fare della Gf Costa d’Amalfi un appuntamento, che in poche stagioni, entri a far parte delle tradizioni, usi e costumi degli appassionati dello sport delle due ruote. Per questo abbiamo deciso di fissare il tetto a seicento iscritti. Non saranno accettati altri partecipanti oltre tale quota, pertanto si invitano gli ultimi ritardatari a formalizzare celermente la propria adesione”

 

Anche quest’anno la Gf Costa d’Amalfi lega il suo nome al ciclismo dei campioni del futuro e accetta ai nastri di partenza gli agonisti delle categorie juniores uomini e donne, quali invitati speciali.

 

 

 

 

b
     

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

RIDERS RAISE A RECORD £13 MILLION FOR CHARITY IN 2018

Participants in this year’s Prudential RideLondon events have raised more than £13 million for charity …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *