SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS Sfondo Assos
Assos Top
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GRAND PRIX & TOUR OF RHODES GLI OBIETTIVI DELLA BARDIANI-CSF

GRAND PRIX & TOUR OF RHODES GLI OBIETTIVI DELLA BARDIANI-CSF

Condividi

Non ci sarà solo Italia nei programmi della Bardiani-CSF nel weekend.

Domenica, oltre al GP di Larciano, il #GreenTeam sarà in gara anche in Grecia al Rhodes Grand Prix (UCI 1.2). La prova (194 km, dislivello di quasi 2.000 metri) sarà il primo dei due appuntamenti che la squadra affronterà sull’isola. Dal 9 all’11, poi, affronterà i il Tour of Rhodes (UCI 2.2), composto da tre tappe con percorsi misti, per un totale di 465 km.

Formazione 
Sette corridori – età media 24 anni
Vincenzo Albanese (ITA, 1996, passista veloce)
Enrico Barbin (ITA, 1990, passista veloce)
Mirco Maestri (ITA, 1991, passista)
Marco Maronese (ITA, 1994, velocista)
Lorenzo Rota (ITA, 1995, passista scalatore)
Paolo Simion (ITA, 1992, velocista)
Manuel Senni (ITA, 1992, scalatore)
Direttore Sportivo: Stefano Zanatta

 

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP

 

Commento
Zanatta: “Queste due prove in Grecia ci permettono di proseguire a pieno ritmo l’attività agonistica. Per qualcuno che ha già un po’ di chilometri nelle gambe, come Albanese e Maronese, è l’occasione per cercare il risultato pieno. Chi ha patito qualche malanno ad inizio stagione, come Barbin, Rota e Simion, può dare continuità al recupero della miglior condizione. Senni e Maestri, infine, hanno l’occasione di lavorare e crescere in vista della primavera. L’obiettivo comune, senza dubbio, è cogliere il primo successo stagionale

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

BKOOL LANCIA SMART AIR, IL RULLO A TRASMISSIONE DIRETTA CHE OFFRE LE SENSAZIONI PIÙ REALI DEL MERCATO

CondividiGrazie alla sensazione che trasmette la pedalata e al nuovo concetto rocking system ti sembrerà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *