SFONDO ASSOS
venerdì , 23 Agosto 2019
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER TOP
Home > Tutti gli Articoli > HOTEL TOSCO ROMAGNOLO
hotel-tosco-romagnolo-1-jpg
HOTEL TOSCO ROMAGNOLO 1

HOTEL TOSCO ROMAGNOLO



Dal Passo del Carnaio al Monte Fumaiolo, a Bagno di Romagna (Fc) esistono centinaia di percorsi ideali per gli amanti delle due ruote. Per questo, dopo il format termale, gli storici albergatori di casa Teverini hanno deciso, per primi, di puntare sulla due ruote

 

 

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
ISTRIA Granfondo banner blog
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos

Le terme, a Bagno di Romagna, restano la principale “sorgente” del turismo, ma c’è chi ha deciso di puntare su altri format della vacanza. Come la famiglia Teverini, titolare dello storico hotel Tosco Romagnolo che, per prima, ha deciso di iscriversi nell’albo dei “Bike Hotel”, ovvero quelle strutture che, offrendo un ricco campionario di servizi ad hoc, sono in grado di ospitare i classici cicloturisti, quelli che in vacanza dimenticano lo spazzolino, ma non certo la bicicletta.

“E’ ora che Bagno di Romagna si apra a nuovi filoni turistici – spiega Paolo Teverini – il termale resta il nostro core-business, ma il movimento cicloturistico, nelle nostre zone, è in costante crescita e sarebbe assurdo ignorarlo. Domenica, ad esempio, avremo la Granfondo del Capitano, dunque un migliaio di visitatori che hanno bisogno di servizi specifici e strutture ad hoc”.

 

 

A Bagno di Romagna, del resto, la natura offre un ricco campionario di tracciati sia per i ciclisti su strada che per gli interpreti della mtb. A pochi chilometri di distanza, infatti, si trova il mitico monte Barbotto, la guglia della Nove Colli ed una delle salite più dure della Romagna con le sue pendenze tra il 15 e il 18%. Più “dolce” ma sempre impegnativo il Valico del Carnaio, che parte da Santa Sofia e si snoda lungo un tracciato di 12 chilometri con una pendenza media del 4,32%, ma con i primi tre chilometri con pendenze oltre il 10%.

Molto più dura l’ascesa di San Piero in Bagno, 4 chilometri con una pendenza media del 7,85%. Da non perdere anche il Monte Fumaiolo: da Balze di Verghereto la salita è di soli 3,1 chilometri con pendenze tra il 6 e l’8%, mentre il successivo chilometro, transitando in una folta abetaia, conduce alla cima del Monte Fumaiolo con pendenze di oltre il 10%.

Ma i percorsi non bastano per definirsi bike-hotel. Servono anche servizi specifici, a cominciare dalla cucina. In questo senso il nome di Paolo Teverini è già una garanzia. Il masterchef dell’hotel Tosco Romagnolo è infatti una delle autorità più celebrate dell’alta gastronomia italiana: “Il ciclista segue regimi alimentari talvolta spartani – spiega Teverini – spesso cena con un integratore o con una barretta. La nostra filosofia è quella di proporre, invece, un menù d’alta cucina che, pur garantendo i principi nutrizionali essenziali, esalti il gusto dei piatti”. La cucina segue, anche negli orari, le esigenze specifiche degli atleti, con possibilità di pranzare negli orari più congeniali per il proprio allenamento.

 

All’hotel Tosco Romagnolo è, inoltre, in via di ultimazione la nuovissima bike-room, uno spazio multi-service dedicato ai ciclisti. Qui si trovano biciclette d’alta gamma, accessori e componenti, un corner per lavare il mezzo ed armadietti dove riporre gli effetti personali. Possibilità anche di affidarsi a fisioterapisti e massaggiatori, in grado di garantire il trattamento ideale per il “prima” o il “dopo” allenamento. Disponibile anche la ciclo-officina, dove un meccanico specializzato è pronto a risolvere qualsiasi problematica della bicicletta.

 

Il Tosco Romagnolo è il primo bike-hotel di Bagno di Romagna, l’unico ad offrire un pacchetto all-inclusive studiato per gli amanti della bicicletta.

 

 

 

 

 

La proposta, a partire da € 65 (in camera standard), comprende:

•             ricca colazione “del Campione” a buffet a partire dalle ore 6,00 del mattino

•             aperitivo di benvenuto in giardino

•             deliziosa cena a buffet con fantasiose proposte dagli antipasti ai dessert (tutti i menù sono preparati in base alle esigenze dietetiche e nutrizionali degli atleti)

•             piscina termale panoramica all’aperto con idromassaggi e cascate defaticanti

•             su tutti i trattamenti in Beauty Farm uno sconto speciale del 10%

•             Materiale tecnico e promozionale con le mappe dei più suggestivi percorsi di cicloturismo

•             Possibilità di visite guidate sui pedali

•             Ciclo-officina 24h

•             Bike Room total-security

•             Massaggi riscaldanti e defatiganti a prezzi scontati

•             Ristoro post-training

•             Pranzo al sacco per gli atleti

•             Palestra free

1.JPG
2
DSCF4522.JPG
 MG 2727 IJFR

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner archivio Blog - Shimano
Banner dentro Notizia Assos
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ISTRIA Granfondo banner blog
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *