SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > IL METEO NON ROVINA LA FESTA DI BETTINI: A POMARANCE VINCONO GIOVANNI NUCERA E ARIANNA MARCHESINI

IL METEO NON ROVINA LA FESTA DI BETTINI: A POMARANCE VINCONO GIOVANNI NUCERA E ARIANNA MARCHESINI


Malgrado i capricci del meteo, che inevitabilmente hanno scoraggiato qualche atleta, va in archivio con il solito, esaltante successo l’edizione numero 22 della Green Fondo Paolo Bettini – La Geotermia, prova valida per il calendario di Coppa Toscana on the road e inserita nel circuito InBici Top Challenge (quarta tappa).

Sulla linea di partenza del centro storico di Pomarance, oltre a Paolo Bettini, erano attesi circa 1300 iscritti ma, come detto, Giuve Pluvio nella notte ci ha messo lo zampino e dunque qualcuno ha preferito rinunciare. In ogni caso, festa doveva essere e festa è stata. A partire dal sabato grazie al Bike Village allestito dal gruppo editoriale InBici che, anche a Pomarance, ha proposto il suo store con le ultime novità di Pissei, Argon 18, Crono e Inkospor.

Nell’area expò anche gli stand FSA e Prologo e, soprattutto, TITICI, le biciclette di cui è ambasciatore lo stesso Paolo Bettini.

DANILO DI LUCA BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

La domenica, poi, oltre 1000 concorrenti sono partiti da Pomarance, attraversando su e giù le colline della Geotermia, il cuore caldo della Toscana dove si è imparato a trasformare l’energia del sottosuolo in una fonte di energia pulita. A dare lo start della Green Fondo alle ore 10 in punto è stato il sindaco di Pomarance Loris Martignoni sulle note della banda di Pomarance. In griglia, davanti a tutti, ovviamente c’era lui, Paolo Bettini con il fedele compagno di tante avventure Luca Paolini e tanti altri amici come l’ex campionessa tricolore Silvia Parietti, il noto commentatore sportivo Andrea Berton e la campionessa del mondo di gran fondo Astrid Schartmueller, che poi – noblesse obblige – dominerà la sua gara.

L’organizzazione, come sempre, è stata sapientemente curata dal Velo Etruria capitanato dal presidente Maurizio Maggi e dal suo vice Stefano Gazzarri, che hanno puntato, soprattutto, sul fattore sicurezza, garantendo a tutti i ciclisti – malgrado il maltempo – perfette condizioni di corsa.

Per quanto riguarda la gara, nel percorso Medio Fondo di 85 km, in campo maschile, si è imposto Niki Giussani (Team Marville) su Davide Lombardi (Cykeln Team asd); terzo Carlo Bugliani (Team RP Tensione In). Tra le donne Astrid Schartmueller (Asd Gs Alpilatte) ha fatto valere la sua maglia iridata battendo Marina Lari (Bike Innovation); terza Annalisa Fontanelli (Ciclosport Poggibonsi).

Nella prova regina, la Gran Fondo di 133 km tra gli uomini successo di Giovanni Nucera (Promotech) su Lorenzo Fanelli (Team MP Filtri), terzo Mattia Fraternali (Melania-Faleria Asd). Tra le donne, infine, brinda Arianna Marchesini (Somec Mg.K Vis).

GUARDA I VIDEO QUI SOTTO

https://www.facebook.com/inbicimagazine/videos/1214720762043250/

https://www.facebook.com/inbicimagazine/videos/308841049793401/

a cura della redazione

Condividi
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

MASTROMARCO SENSI NIBALI : LA MAGLIA VERDE DEI GPM AL GIRO U23 È DI FEDERICO ROSATI

Dopo la frazione odierna con arrivo sul Monte Amiata la maglia verde dei GPM è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *