MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
il-punto-di-vista-5-jpg

IL PUNTO DI VISTA



Nella città del sale cresce e si consolida l’aggregazione nel segno della bicicletta. Un fenomeno che non può essere ignorato

 

Da sempre il Gruppo Editoriale Inbici sottolinea con particolare attenzione due argomenti: la sicurezza ed il turismo sportivo legato alla bicicletta. Naturalmente molto più grave ed importante il primo, anche perché senza non può esistere una vera cultura del turismo legato alla bici.

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS

Abbiamo parlato più volte del rispetto reciproco tra ciclisti ed automobilisti, dello stato delle strade e di tutto quello che ne consegue. La nostra tesi esce ulteriormente rafforzata da questa stagione estiva appena conclusa.

Vorrei prendere ad esempio la nostra amata Romagna.

Oltre alle numerose organizzazioni tipo BIKE Hotel, ecc. ecc… ogni anno nascono numerosi poli ciclistici spontanei in ogni località della Riviera. Uno degli esempi più calzanti è ciò che sta accadendo da alcune stagioni a Cervia e che ogni anno cresce e si consolida.

Ce ne sono altri simili in quasi tutte le località della costa: Cesenatico, Bellaria, Riccione ecc., ma qui esistono particolari peculiarità. Si è autonomamente formato un gruppo di ciclisti che aumenta di anno in anno.

Molti di loro hanno la seconda casa o passano qui le loro vacanze con la famiglia da anni.

Diverse stagioni fa hanno istituito un ritrovo per le partenze mattutine al semaforo delle Saline, nel piazzale del mitico signor Guerrino “il radiatorista”. Un simpatico ex artigiano-ciclista in pensione che mette a disposizione di tutti il cortile della propria abitazione.

Anno dopo anno i ciclisti sono aumentati, anche per merito di una incredibile aggregazione con le società ciclistiche locali: Aquilotti, Polisportiva 2000, Team Pirata e Lelli BIKE, per un totale di oltre 250 tesserati in un paese di soli 30.000 abitanti.

Nel 2015 è stata formata una pagina Facebook “Cervia Summer Bike” e conseguentemente un gruppo WhatsApp attraverso i quali si pubblicano i percorsi. I membri suggeriscono in privato agli amministratori – Giorgio ed Andrea – e loro partoriscono l’idea definitiva.

Alcune regole ferree: l’orario di partenza 7:30 (oppure 7:00 in occasione dei mega-giri tipo Cippo, Fumaiolo ecc.), ci si aspetta in vetta alle salite, se qualcuno ha un guasto tutti si fermano e soprattutto si ritorna insieme, con una piccola deroga negli ultimi chilometri (sapete come sono i ciclisti, senza un po’ di agonismo non ci si diverte!).

Si parte, specialmente in agosto, sempre in oltre 100 persone. Immancabile la tappa caffè e la grande bevuta di birra e gazzosa, la mitica “bicicletta”, all’arrivo nella piazza di Cervia, da Enrico (l’unico barman senza la gazzosa Zero Calorie!!!).

Naturalmente ogni tanto ci scappa pure un bel pranzetto in spiaggia da Claudio, l’organizzatore della gran fondo “La Via del Sale” oppure una cena romagnola in pieno centro storico, dal ciclista Luciano, osteria diventata un vero e proprio covo di ciclisti.

Riflettendo su questo ho realizzato: ma possibile che le varie Aziende del Turismo non possano tentare di gestire il fenomeno? Il ciclista è un turista, un consumatore, quindi un patrimonio per queste terre!

Naturalmente però, prima bisogna asfaltare le strade!

 

A cura di Gian Luca Giardini Copyright © INBICI MAGAZINE

Copia-di-Guide-7
     

SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.