SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > Tutti gli Articoli > KTM PROTEK DAMA
ktm-protek-dama-40-jpg
KTM PROTEK DAMA 40

KTM PROTEK DAMA



Buona prova di Botero e Vieider ai Campionati del Mondo

 

Folta presenza di bikers del sodalizio di Monticello Brianza, in quel di Casatenovo, località sede della 24^ edizione della Marathon Bike della Brianza, prova valida per i circuiti nazionali Zerowind,  Marathon Tour, nonché per il circuito della Coppa Lombardia.

BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

Imponente area espositiva allestita dal Team KTM PROTEK DAMA, che ha accolto con grande entusiasmo giornalisti, atleti, ospiti, sponsor. La Marathon Bike della Brianza è considerata la corsa di casa per il team presieduto da Fabrizio Pirovano.

A livello di risultati da segnalare l’ottimo terzo posto assoluto conquistato, in ambito femminile, da Mara Fumagalli (3h32’06”) nel percorso del Marathon (67 km). Ottima la prova della biker di Garbagnate Monastero.

In campo maschile, ritorno alle gare (dopo l’infortunio) per Andrea Righettini che per una manciata di secondi manca il grande obbiettivo di entrare nella top ten assoluta, concludendo undicesimo. Bene il giovane Luca Gandola (diciottesimo) terzo tra gli Under 23, nella stessa categoria Tommaso Caneva chiude sesto. Sfortunato Simone Colombo, incappato in un errore di percorso, chiude nono nei Master 2.

 

 

 

Mara Fumagalli

 

Nel percorso corto (47 km) la nostra Corinne Casati concede il bis, ripetendo quanto di bello aveva compiuto nel 2014. Ossia vincere tra le ragazze, giungendo al 34^ posto assoluto.

Sabato pomeriggio ad Andorra si sono disputati i Campionati Mondiali Cross Country categoria Elite. KTM PROTEK DAMA era rappresentata da due bikers, Jhonnatan Botero Villegas e Maximilian Veider. Botero ha concluso la sua gara in 35° posizione, il migliore degli atleti della sua rappresentativa nazionale, la Colombia, mentre Maximilian ha chiuso in 63° posizione. Buona la loro prestazione se consideriamo che entrambi erano alla loro prima esperienza mondiale nella categoria Elite, e Vieider era reduce da una recente polmonite che ha bloccato la sua preparazione per quasi 45 giorni.

corinne-linguetta-1
fumagalli marathon
righettini marathon
 

Condividi
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

2019 PRUDENTIAL RIDELONDON-SURREY 100: THE RIDERS’ STORIES

Sports stars David Seaman, Dani Rowe and Martin Johnson are among the famous faces in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *