LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > KTM PROTEK
ktm-protek-jpg
KTM PROTEK

KTM PROTEK



Un intenso fine settimana per KTM PROTEK DAMA, oltre ai Campionati Italiani Assoluti Cross Country, altre due gare hanno visto protagonisti i nostri bikers.

 

A Carobbio degli Angeli si disputava la Gran Fondo Becyclo Race, sulle tracce della storica Valcavallina, una gara di 44 km con 1400 mt di dislivello.

PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

I nostri sono subito protagonisti, Jhonatan Botero Villegas e Santiago Arango Roman si portano subito al comando in compagnia di altri 4 atleti.

Botero terrà la testa della corsa fino alla fine e taglierà il traguardo con due minuti di vantaggio sul gruppetto degli inseguitori, sfortunato Arango, fora dopo 5 km di gara, raggiunge gli inseguitori dei battistrada, li supera e li stacca, si trova da solo in terza posizione e sbaglia percorso, che in alcuni tratti non era ben segnalato, chiude in tredicesima posizione assoluta, secondo Under 23.

Courmayeur era la sede dei Campionati Italiani Assoluti, agonisti ed amatori, una due giorni che ci ha portato diverse soddisfazioni e conferma del valore tecnico dei nostri bikers.

Serena Tasca, tra le Under 23, conquista il podio, giungendo seconda, in un periodo in cui non è al massimo della forma, da il massimo, stringe i denti ed onora al meglio la sua prova, negli ultimi due giri recupera diverse posizioni, non riuscendo nell’impresa.

 

Sto passando un periodo altalenante, faccio buone prestazioni, vedi Coppa del Mondo e giornate come oggi in cui non sono al massimo e vorrei scendere dalla bici ancora prima di partire. Ho sofferto, ho lottato ed ho conquistato un buon secondo posto, da qui riparto per le prossime gare del calendario. Grazie a tutti per il tifo ed il sostegno.” ci dice Serena Tasca al termine della sua gara.

 

Bene Mara Fumagalli che nella cat. Donne Elite si aggiudica un buon quinto posto.

Buona la prova di Luca Gandola, pur avendo improntato la sua preparazione sulle gran fondo, conquista il sesto posto, sempre tra gli Under 23, Daniele Rainoldi giunge 27°.

Tra gli Elite brillante la gara di Andrea Righettini, lotta con tenacia e caparbietà, resta nel gruppetto degli inseguitori nei primi giri, mantiene la posizione e conclude con un prestigioso 5° posto, bene anche Maximilian Vieider, non al meglio della condizione, chiude nella top ten, 9° posto per lui.

Simone Colombo tra i Master 2 si aggiudica la sesta piazza.

Gli Esordienti sono stati impegnati nel Campionato Italiano di Società che si è svolto a Barni, su di un percorso tecnico e con alcuni passaggi in cui si doveva prestare molta attenzione.

Bene i nostri giovani bikers, tra gli Esordienti secondo anno, Filippo Colombo, settimo, Mattia Beretta, nono, subito dietro, decimo, Samuele Motta, Nicola Astuti, 33°, tra gli Esordienti primo anno.

 

botero podio becycle.JPG
tasca
   

Condividi
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

DELFINATO: TOM DUMOULIN SI RITIRA IN VIA PRECAUZIONALE

il capitano della Sunweb lascia Giro del Delfinato in via precauzionale dopo la tappa di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *