SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Gianni Bugno

LA BICI AL CHIODO – PAOLO TEDESCHI: “UN GRANDE SUCCESSO E NUOVE IDEE PER IL FUTURO”


Un grande successo per la manifestazione svoltasi domenica 19 gennaio a Campagnola Emilia. Moltissimi i partecipanti e gli ospiti premiati che hanno fatto della 19° Bici al Chiodo un evento unico e una festa per tutti gli appassionati di ciclismo.

Tra i fautori di questo successo c’è Paolo Tedeschi che da anni porta avanti con entusiasmo l’organizzazione e che al termine della giornata ha espresso tutta la sua soddisfazione per la riuscita del pranzo e delle iniziative collaterali: “Quando un’organizzazione riesce a portare tutti i premiati sul palco è già una vittoria, inoltre riempire una sala da 450 posti con tante persone fuori ad aspettare è sicuramente un ottimo risultato”.

tutti i premiati

“Da anni – continua il presidente – organizzavamo l’incontro degli ex corridori, siamo infatti alla quarantaquattresima edizione, ma continuare su quella strada poteva portare a fare un pranzo fine a se stesso. Abbiamo deciso allora di cambiare e premiare un campione a fine carriera. Il primo fu Franco Ballerini. Quello fu l’anno della svolta e da allora abbiamo sempre aumentato il numero di partecipanti”.

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

Un occhio al futuro con l’intenzione di migliorare sempre. “Abbiamo già in mente alcune idee per cambiare le cose e poter accontentare più persone. Non ci allargheremo più di tante perché vogliamo comunque garantire una buona gestione del pranzo”.

Il 44° Incontro degli Ex Corridori Ciclisti e 19° Bici al Chiodo sarà un’edizione che verrà ricordata perché, per la prima volta, ha festeggiato la premiazione di ben due “Bici al Chiodo” assegnate rispettivamente a Daniele Bennati e Rinaldo Nocentini.

Daniele Bennati e Rinaldo Nocentini

Assieme ai due ciclisti aretini sono stati premiati anche altri campioni delle due ruote: il due volte campione del mondo Gianni Bugno, Moreno Moser, Matteo Montaguti, Enrico Paolini e Giancarlo Polidori. Assegnati riconoscimenti anche al cronista Rai Francesco Pancani e a Giulia De Maio in qualità di stampa specializzata.

Va in archivio una impeccabile edizione della Bici al Chiodo, ma già sappiamo che gli organizzatori, dopo qualche settimana di meritato riposo, riprenderanno la lunga preparazione per far si che anche nel 2021 si possa vivere una giornata di gioia e convivialità.

a cura di Davide Pegurri per InBici Magazine

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *