SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
Sfondo Assos
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > LA VAL DI SOLE SI PREPARA A OSPITARE LE GRANDI GARE DI MOUNTAIN BIKE
ph Mondini

LA VAL DI SOLE SI PREPARA A OSPITARE LE GRANDI GARE DI MOUNTAIN BIKE

 

Presentate a Trento la Coppa del Mondo MTB (specialità Downhill e Cross Country) e i Campionati Mondiali di Four Cross 2018, che andranno in scena dal 6 all’8 luglio in quella che si conferma “la bike area più grande e importante in Italia” (parola di Davide Cassani, CT della Nazionale Italiana di Ciclismo).

 

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

Anche quest’anno siamo pronti per tre giorni di grande bike, dal 6 all’8 luglio a Commezzadura, con quello che è l’evento principe dell’estate della Val di Sole: la Coppa del Mondo di mountain bike, affiancata anche dai Mondiali di Four Cross», così Fabio Sacco, direttore dell’APT Val di Sole, ha aperto questa mattina la conferenza stampa di presentazione della Mercedes-Benz UCI Mountain Bike World Cup 2018.

«Questo è indubbiamente uno degli appuntamenti più belli e importanti della stagione estiva del Trentino, che sempre più punta sul connubio turismo e sport: un binomio vincente, anche a livello internazionale. Lo dimostra il numero crescente, di anno in anno, di turisti che scelgono il nostro territorio proprio perché qui hanno la possibilità di praticare le discipline sportive restando al contempo a contatto con la natura», ha detto Maurizio Rossini, Ceo di Trentino Marketing. Che ha proseguito: «La mountain bike è sinonimo di emozioni speciali e uniche, e in Val di Sole possono essere vissute sia dagli atleti che dai turisti».

Da sinistra Luciano Rizzi Presidente dellApt Val di Sole Davide Cassani Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Ciclismo e Maurizio Rossini

 

Concorde Davide Cassani, CT della Nazionale Italiana di Ciclismo: «La mountain bike, in effetti, non è solo un mezzo per fare attività sportiva ma anche per promuovere il territorio. Il ciclismo è infatti uno sport a cielo aperto, che dà la possibilità di vivere e far vedere a tutto il mondo le bellezze dei luoghi attraversati. Ma ciclismo è anche sentieri, spettacolo, adrenalina, emozioni. L’anno scorso ero presente alle Finali di Coppa del Mondo di mountain bike in Val di Sole e quello che mi ha colpito è stato proprio il clima di festa e aggregazione che si respirava insieme all’adrenalina della competizione. E non mancherò nemmeno quest’anno, soprattutto domenica 8 luglio per la gara di Cross Country. Chissà se anche quest’anno troverò un nuovo campione, come successe nel 2008 quando, nel Campionato del Mondo juniores che si disputò proprio in Val di Sole, scoprii quello che poi è diventato un atleta di fama internazionale: Peter Sagan».

«È un orgoglio e un privilegio ospitare, da ormai quasi 20 anni, eventi di questa portata; eventi che non sarebbero possibili senza la preziosa collaborazione degli sponsor, delle istituzioni e anche dei nostri volontari: un esercito di oltre 400 persone», ha commentato Ivan Tevini, sindaco di Commezzadura. Luciano Rizzi, presidente dell’APT Val di Sole, ha aggiunto: «È dal 2008, quando abbiamo fatto il primo Mondiale di MTB, che in Val di Sole ci siamo dedicati a sviluppare l’offerta e gli eventi bike. E oggi possiamo vantarci di essere l’unica tappa italiana fissa per le competizioni dell’UCI e l’unica al mondo in cui si disputano tutte e tre le discipline della mountain bike: Downhill, Cross Country e Four Cross».

ph Mondini

 

Patrizia Daldoss, responsabile di Grandi Eventi Val di Sole, il comitato organizzatore delle gare: «Le discipline in gara sono tre. Il venerdì sera si disputeranno i Mondiali di Four Cross, unica tappa al mondo, in una avvincente sfida in notturna, preceduti il pomeriggio dal Cross Country in versione Short Track, che decreterà i blocchi di partenza della Coppa del Mondo di Cross Country di domenica, che quest’anno ha subito qualche piccola modifica nel tracciato per rendere la discesa ancora più spettacolare. Il sabato sarà invece la volta del Downhill lungo la mitica Black Snake, la pista più amata e odiata dai biker poiché fra le più adrenaliniche e difficili al mondo. Tre giorni per tre gare adrenaliniche ma anche per vivere i tanti eventi collaterali in programma con artisti di fama nazionale e internazionale, come i Bud Spencer Blues Explosion».

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

DONNA IN BICI INVESTITA DA UN’AUTO VIENE UCCISA DAL PASSAGGIO DEL FURGONE

A Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, si è consumata oggi l’ennesima tragedia sulle strade …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *