SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > MARATHON BIKE DELLA BRIANZA
marathon-bike-della-brianza-3-jpg
MARATHON BIKE DELLA BRIANZA 3

MARATHON BIKE DELLA BRIANZA


E’ andata al Campione Italiano Marathon, Samuele Porro, la 24ª edizione della marathon di Casatenovo.  La romagnola Elena Gaddoni si è aggiudicata la gara femminile.   Più di 1.250 i partecipanti in una stupenda giornata settembrina.

 

Casatenovo (LC), 6 settembre 2015 – Dodici mesi dopo le vittorie del 2014, il comasco Samuele Porro e la romagnola Elena Gaddoni hanno nuovamente vinto la MARATHON BIKE della Brianza che anche nella sua 24ª edizione ha visto al via oltre 1.250 bikers.  Era un’edizione speciale quella di quest’anno per la manifestazione di Casatenovo, l’occasione per il fresco Campione Italiano Marathon Samuele Porro di onorare subito al primo appuntamento dopo la vittoria di domenica scorsa a Nemi la sua seconda maglia tricolore e ripetersi in una delle più importanti manifestazioni di mountain bike con più storia alle spalle.  Anche la gara femminile è stata piena di significati per Elena Gaddoni, bronzo al Campionato Italiano Marathon 2015, e prima donna a centrare i quattro successi nella MARATHON BIKE della Brianza, con un filotto che dura ininterrotto dal 2012.

 

Per capire che la 24ª edizione fosse una gara combattuta c’è voluto poco, l’altisssimo livello della lista di partenza prometteva una gara spettacolare e quando la maglia tricolore di Samuele Porro si è messa al comando della corsa si è capito che il 27enne guanzatese, due volte Campione Italiano Marahon, voleva una vittoria d’orgoglo per onorare il suo fresco secondo titolo italiano.  Quando ha avuto strada libera davanti a sé, il campione della Silmax X-Bionic Racing Team non si è mai voltato per controllare quello che facevano gli avversari, ha scollinato al GPM di San Genesio con un buon vantaggio sul Alexey Medvedev e non ha più calato il ritmo, per arrivare al traguardo di Casatenovo dopo 2 ore 46’ 46”, in vantaggio di quasi un minuto sul russo della Polimedical Squadra Corse), già vincitore della MARATHON BIKE della Brianza 2013.  Terzo Juri Ragnoli (Scott Racing Team) che ha completare il podio con una bella rimonta nella seconda metà di gara e ha vinto sulla linea del traguardo lo sprint finale con il colombiano Diego Alfonso Arias Cuervo (Repartosport Lee Cougan) che gli ha ceduto il terzo posto del 2014.

Movimentata la gara di Daniele Mensi (Scapin-Soudal Pro Racing Team) che ha concluso in quinta posizione, una scivolata quando dopo il GPM tentava l’aggancio del battistrada ed un successivo errore di percorso, quando aveva messo al sicuro il terzo posto, gli hanno negato un meritato podio.  Sesto l’altoatesino del Team Selle San Marco-Trek, Fabian Rabensteiner, a lungo nella Top Five, settimo posto in volata per Cristian Cominelli (Titici Factory Team) che ha preceduto sul filo di lana lo spagnolo Ivan Alvarez Gutierrez (Team Selle San Marco-Trek), nono il primo degli amatori, il bergamasco Oscar Lazzaroni (WR Compositi Racing), che si è messo in evidenza fino all’attacco del San Genesio, concludendo i 69,3 Km della MARATHON BIKE della Brianza a 8 minuti 42” dal vincitore, decimo il sardo Pietro Sarai (Repartosport Lee Cougan).

 

 

 

Incerta fino a 15 chilometri dalla fine la gara femminile, con il tandem Annabella Stropparo – Elena Gaddoni una sulla ruota dell’altra fino allo strappo di Cascina Cireseè, quando la romagnola di Scapin-Soudal Pro Racing Team ha provato l’affondo per andare a vincere per la quarta volta consecutiva la MARATHON BIKE della Brianza.   E’ stata una gara combattuta tra le due bikers che a fine ottobre gareggeranno in coppia alla Brasil Ride con l’intenzione di vincere la classifica femminile, una gara quella di oggi che ha assegnato ad Elena Gaddoni un posto di prestigio nell’albo d’oro della MARATHON BIKE della Brianza che la vede in vetta come vincitrice di tutti i tempi, dopo la tripletta ininterrota che dura dal 2012.  Ancora sul podio la lecchese Mara Fumagalli (KTM-Protek-Dama), terza come nelle ultime edizioni nella gara di casa.  Prima delle amatori la bergamasca Simona Bonomi (Team Isolmat), quarta assoluta e Campionessa Regionale Marathon della categoria.

Sull’impegnativo tracciato della MARATHON BIKE della Brianza, designato dal Comitato Regionale della Federazione Ciclistica Italiana per l’assegnazione dei titoli Regionali della specialità, hanno conquistato la maglia bianca con la rosa camnuna Annabella Stropparo (Donne Elite), Alexey Medvedev (Elite), Matteo Valsecchi (Elite Master Sport), Giuseppe Conca (Master 1), Fabio Montanari (Master 2), Oscar Lazzaroni (Master 3), Marco Zappa (Master 4), Massimo Berlusconi (Master 5) e Leonardo Arici (Master 6+).

 

Grande partecipazione anche al percorso “Avventura” di 47 Km, con vittoria dello Junior Federico Mandelli (MTB Increa Brugherio) in 2 ore 07’ 37”, con Riccardo Marotta (Senzafreni MTB Club) in seconda posizione ad un minuto esatto e Matteo Abate (MTB Increa Brugherio) terzo.  Vittoria nella categoria femminile di Corinne Casati (KTM-Protek-Dama) con largo margine su Martina Guerrera (MTB Increa Brugherio) e Paola Bonacina (Pavan Free Bike).

 

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

 

Ordine d’arrivo MARATHON BIKE della Brianza 2015 Maschile

1.  Porro Samuele (Silmax X-Bionic Racing Team) in 2 ore 46’ 46”

2.    Medvedev Alexey (Polimedica Squadra Corse) a 0’ 46”

3.    Ragnoli Juri (Scott Racing Team) a 2’ 12”

4.  Arias Cuervo Diego Alfonso (Repartosport Lee Cougan) a 2’ 13”

5.  Mensi Daniele (Scapin-Soudal Pro Racing Team) a 3’ 05”

6.  Rabensteiner Fabian (Team Selle San Marco-Trek) a 4’ 09”

7.  Cominelli Cristian (Titici Factory Team) a 5’ 51”

8.  Gutierrez Ivan Alvarez (Team Selle San Marco-Trek) a 6’ 11”

9.  Lazzaroni Oscar (WR Compositi Racing) a 8’ 42”

10. Sarai Pietro (Repartosport-Lee Cougan) a 9’ 13”

 

 

Ordine d’arrivo MARATHON BIKE della Brianza 2015 Femminile
1.  Gaddoni Elena (Scapin-Soudal Pro Racing Team) in 3 ore 25’ 41”

2.  Stropparo Annabella (Amici di Annabella) a 0’ 24”

3.  Fumagalli Mara (KTM-Protek-Dama) a 6’ 25”

4.  Bonomi Simona (Team Isolmant) a 16’ 01”

5.  Mandelli Chiara (Becycle Team) a 16’ 05”

 

 

Ordine d’arrivo MARATHON BIKE della Brianza 2015 Percorso Avventura

1. Mandelli Federico (MTB Increa Brugherio) in 2 ore 00’ 37”, 2. Marotta Riccardo (Senzafreni MTB Club) a 1’ 00”, 3. Abate Matteo (MTB Increa Brugherio) a 1’ 10”, 4. Di Santo Alessandro (Melavì Focus Bike) a 1’ 16”, 5. Del Pero Luca (Team Spreafico Velo Plus) a 1’ 33”

Marathon Bike 2015-01
Marathon Bike 2015-07
   

Condividi
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

UNDER23. LA ZALF CALA IL POKER A SACILE

Poker firmato Zalf Euromobil Désirée Fior nella terza edizione del Trofeo Giardino della Serenissima andato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *