MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
marcialonga-cycling-craft-2014-jpg
MARCIALONGA CYCLING CRAFT 2014

MARCIALONGA CYCLING CRAFT 2014



A fine giugno la granfondo trentina torna alle origini

Ritorno sui quattro passi Monte San Pietro, Lavazé, San Pellegrino e Valles per la gioia degli scalatori

Iscrizioni in piena corsa con prezzi agevolati fino al 26 maggio

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

Tanti eventi di contorno ad animare il week end di gara

 

 

 

L’8.a edizione della Marcialonga Cycling Craft, la granfondo su strada in programma domenica 29 giugno a Predazzo (TN), ripresenta i percorsi delle prime edizioni con il ritorno sui passi dolomitici Monte San Pietro Lavazé, San Pellegrino e Valles. Le tante richieste degli appassionati per tornare a calcare il tracciato “tradizionale” hanno convinto il comitato organizzatore ad effettuare questo cambiamento…al passato, un percorso che è sempre stato sinonimo di spettacolarità, divertimento ed elevato tasso tecnico. La  Granfondo misura così 135 km e presenta un dislivello di 3.279 metri, mentre il Mediofondo prevede una distanza di 80 km con 1.894 metri di dislivello, insomma, anche nel 2014 gli itinerari nelle valli di Fiemme e Fassa saranno adatti per ogni tipo di ciclofondista.

 

Spulciando nel dettaglio gli itinerari di gara e le altimetrie, viene confermato lo start da Predazzo e i 20 km iniziali serviranno come una sorta di warm-up lungo la Val di Fiemme. Dopo lo sconfinamento in Alto Adige, a San Lugano, una veloce discesa immetterà la corsa sulla prima asperità di giornata, la salita di 9 km che porterà verso Aldino e Monte San Pietro, seguita dalle impegnative rampe del Passo di Lavazé (pendenza massima del 13%). Lo scollinamento sarà a quota 1.805 metri e di lì inizierà la picchiata fino a Tesero e poi Predazzo, dove si concluderà il percorso corto. I granfondisti invece proseguiranno verso la Val di Fassa e a Moena svolteranno in direzione del Passo San Pellegrino, un’ascesa che conta 11,8 km e alterna tratti ripidi a sezioni pedalabili dove poter tirare il fiato. Dopo la vetta si scenderà in un baleno verso il bellunese e l’attacco dell’ultimo ostacolo di giornata: il Passo Valles.

La prima parte all’ombra delle conifere è davvero tosta  ma poi la strada si fa più dolce per circa un chilometro e lascia spazio ad uno splendido panorama sui gruppi del Mulaz e delle Pale di San Martino, prima dell’impennata finale verso i 2.032 metri del valico. La successiva discesa di 24 km attraversa il Parco di Paneveggio e accompagna i corridori fino alla finish line e al meritato riposo di Predazzo.

 

Le iscrizioni all’8.a Marcialonga Cycling Craft sono aperte e fino al 26 maggio si potrà approfittare del vantaggioso prezzo di 30 euro per strappare un posto in griglia. Dal 27 maggio al 27 giugno si passerà invece a 35 euro e quindi a 40 euro per le iscrizioni last minute, solo sabato 28 giugno.

Come ogni anno lo staff di casa Marcialonga è molto attento ai servizi sia per gli atleti che per tutti gli accompagnatori e organizza tanti eventi di contorno quali musica dal vivo, uno speciale aperitivo “bicicletta”, animazione per bambini e Nutella party, in aggiunta ovviamente all’Expo dedicata a tutte le ultime novità del mondo delle due ruote. Da non dimenticare inoltre che venerdì 27 i giovani fino ai 16 anni potranno partecipare alla Minicycling, sempre a Predazzo.

 

La prova del 29 giugno assegnerà anche il titolo del Campionato Italiano Maestri di Sci AMSI e fa parte del rinomato e rinnovato circuito ciclofondistico Alé Challenge, che include alcune delle granfondo più prestigiose di Trentino, Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna.  

Info: www.marcialonga.it

 

 

partenza2
     

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *