SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS SFONDO INTERNAZIONALI D\'ITALIASfondo Assos
lunedì , 16 luglio 2018
TOP Shimano
Assos Top
ITALIA BIKE FESTIVAL - TOP
Home > Tutti gli Articoli > MCIPOLLINI ASSALI STEFEN
mcipollini-assali-stefen-jpg
MCIPOLLINI ASSALI STEFEN

MCIPOLLINI ASSALI STEFEN

Condividi

Bis di Zanoncello a Villanova di Ravenna!

E Marco Negrente chiude tra i migliori nell’internazionale di Nervesa della Battaglia

 

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
BANNER DENTRO NOTIZIE CosmoBike
Banner dentro Notizia Assos

Dopo il terzo posto conquistato venerdì 1° maggio a Ro di Montichiari (Bs), Enrico Zanoncello ha concesso il bis: quest’oggi, a Villanova di Ravenna (Ra), nella gara che metteva in palio la settima edizione del Memorial Elia Dal Re, il velocista della MCipollini Assali Stefen ha dimostrato di essere tra i migliori talenti in grado di imporsi allo sprint.

 

In una gara caratterizzata da un circuito di sette chilometri che prevedeva ben due tratti in sterrato, i ragazzi del presidente Alberto Murari hanno corso in maniera impeccabile controllando sin dall’inizio ogni tentativo di fuga. A tre tornate dal termine, sono stati 29 coraggiosi a trovare l’intesa necessaria per salutare il resto dei 116 atleti al via: tra loro anche Zanoncello, Pomini e Generali della MCipollini Assali Stefen.

 

Quando, al suono della campana, è parso chiaro che la vittoria era ristretta al drappello di testa, sono stati Pomini e Generali a guidare le operazioni in vista dello sprint lanciando una volata perfetta ad Enrico Zanoncello che, sotto lo sguardo attendo del ct azzurro Davide Cassani, non ha sbagliato il colpo andando così a conquistare la terza vittoria stagionale per il team di Cadidavid.

 

Ottima anche la prestazione offerta quest’oggi nell’internazionale Gran Premio Sportivi di Sovilla di Nervesa della Battaglia (Tv) da Marco Negrente: il veronese è rimasto con i migliori in salita e ha chiuso nel drappello dei più immediati inseguitori che si sono giocati allo sprint la medaglia di bronzo.

 

“E’ stato un weekend ricco di soddisfazioni” ha sottolineato il ds Nicola Minali “Venerdì è arrivato un buon terzo posto a Montichiari ma oggi i ragazzi si sono superati andando a conquistare un bel successo in una gara molto particolare come quella di Villanova. Sono contento anche per come si è comportato Negrente a Nervesa: arrivando tra i primi in questa gara ha confermato quanto di buono aveva già dimostrato a partire da Loano”.

 

 

DOC 1430675487
     

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
BANNER DENTRO NOTIZIE CosmoBike
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

TOUR DE FRANCE – TORNA IL PROBLEMA DEI MOTORINI NELLE BICI? IL VIDEO E’ POCO CHIARO…

CondividiNelle ultime ore, sui social network, sta spopolando un video (che potete vedere cliccando qui) …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *