MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP
Tokyo 2020 Olympic Games - Olimpiadi Tokyo 2020 - Men's Cross Country - Izu MTB Course - 26/07/2021 - Thomas Pidcock (Great Britain) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2021

THOMAS PIDCOCK, UN ALTRO FENOMENO DELLA MULTIDISCIPLINARITÀ


Nato ciclocrossista e stradista, Tom  Pidcock ha, però, trovato il suo vero terreno d’elezione nel cross country.

Il giovanissimo fuoriclasse britannico è salito su una bicicletta con le ruote grasse, per la prima volta, solo l’anno scorso. In poco tempo, però, Pidcock ha conquistato prima il titolo iridato U23, poi una prova di Coppa del Mondo Elite, a Nove Mesto, e, ora, l’alloro più ambito in assoluto, vale a dire l’oro olimpico.

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5

Pidcock, che in questo 2021 ha vinto anche la Freccia del Brabante, è arrivato secondo, per un soffio, all’Amstel Gold Race e ha sfiorato il podio ai Mondiali di ciclocross, ovviamente, non dimentica i suoi primi amori. Tra poco più di due settimane, infatti, l’enfant prodige britannico farà il suo esordio in un grande giro alla Vuelta a España. Tom, sulla carta, dovrebbe correre in supporto a Egan Bernal e Adam Yates, ma potrebbe anche levarsi le sue soddisfazioni.

Il giovanissimo britannico, peraltro, rispetto ai due Dioscuri del ciclocross Mathieu van der Poel e Wout Van Aert, è più portato per quanto concerne le salite lunghe. Pidcock è molto più piccolo e leggero dei rivali appena menzionati. Non a caso, nel ciclocross, ad oggi, rappresenta una minaccia per i sopraccitati solo nei tracciati più duri. Nel cross country, però, ove i percorsi sono pieni zeppi di aspre erte, i valori tra lui e van der Poel sono ribaltati.

Tokyo 2020 Olympic Games – Olimpiadi Tokyo 2020 – MenÕs MTB Race – Izu Mountain Bike Course 41km – 26/07/2021 – – Thomas Pidcock (GBR) – photo Alex Broadway/SWpix/BettiniPhoto©2021

Su strada, Tom Pidcock ha conquistato il Giro d’Italia U23 2020, nel cui tracciato erano presenti salite come Mortirolo e Monte Spluga, e già nel 2019, al Tour Alsace, si era imposto su un’ascesa decisamente impegnativa come la Planche des Belles Filles. Il britannico, in sostanza, va forte su erte di ogni tipo. Inoltre, Pidcock se la cava egregiamente anche a cronometro, tanto che ha vinto un titolo mondiale, nel 2017, tra gli juniores. Se non dovesse avere problemi a reggere le tre settimane, Tom, nel futuro prossimo, potrebbe tranquillamente conquistare un grande giro.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *