SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
pedalando-coi-campioni-1-jpg
PEDALANDO COI CAMPIONI 1

PEDALANDO COI CAMPIONI



CASAZZA (BG) – L’olimpionico norvegese Knut Knudsen, l’ex professionista e ora biker Mirko Celestino, oltre al pistard Roberto Chiappa (49 titoli italiani in bacheca), Totò Commesso, Daniele Nardello e l’iridato di Gap 1972 Marino Basso.

 

Sono questi alcuni dei nomi nuovi che domenica 12 ottobre parteciperanno al 9° Trofeo U.C. Casazza – 2° Trofeo Sci Club Valtorta, la cronosquadre intorno al lago di Endine caratterizzata dalla presenza di molti ex professionisti e il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS

Superando le 86 squadre portate in Valcavallina nel 2013, l’ideatore della manifestazione Ennio Vanotti (nella foto di Fotogliso) ha già avuto la conferma di 93 campioni, che si cimenteranno in una prova non competitiva di 17 km in compagnia di oltre 300 amatori.

 

E sono molti i monumenti del ciclismo che parteciperanno all’evento. Oltre alle new entry citate, a Casazza saranno presenti l’immancabile Francesco Moser, Gianni Motta, Roberto Visentini ed Evgenij Berzin, oltre a corridori di spessore internazionale come Silvano Contini, Giuseppe Guerini, Gibì Baronchelli, Marco Velo e lo svedese Tommy Prim.

Non mancherà nemmeno il Diablo Claudio Chiappucci, che con Michele Dancelli, Dino Zandegù ePierino Gavazzi impreziosiranno il parterre de roi della manifestazione.

Tornerà in Valcavallina anche Stefano Allocchio, ex pistard e direttore di corsa del Giro d’Italia,

Così come non mancheranno alcune protagoniste del ciclismo rosa: Roberta Bonanomi (vincitrice del Giro donne nell’89), Imelda Chiappa (argento ad Atlanta nel 1996), il bronzo ai mondiali 1990 Luisa Seghezzi, Vanessa Saccomani e Patrizia Spadaccini.

Da segnalare il debuttto di Luciano Caironi, sei volte campione italiano paralimpico tra strada, crono e mtb.

 

NON SOLO CAMPIONI DEL PASSATO – A fianco dei campioni saranno presenti anche numerosi ospiti speciali. Il primo nome è quello dell’olimpionico Antonio Rossi, oro ad Atlanta e a Sydney e ora assessore allo sport della Regione Lombardia. A proposito di olimpionici, debutterà a Casazza anche la giovanissimaChiara Teocchi, la biker della I.idro Drain Bianchi che nel 2014 ha vinto tre maglie tricolore e l’oro olimpico giovanile a Nanchino (Cina). Con lei ci sarà anche Arianna Fidanza, la giovane Elite dell’Estado de Mexico, iridata nella corsa a punti nel 2013 tra le junior.

Parteciperanno alla Pedalando coi campioni anche Giovanni Bettineschi, da 10 anni organizzatore delle tappe bergamasche del Giro d’Italia e reduce dalla Mezza maratona di Bergamo, e il giornalista Ildo Serantoni.

 

ARRIVO STILE ROUBAIX – Confermato il tracciato di 17 km, con le sponde del lago di Endine che faranno da cornice a questa rimpatriata di campioni. Come nelle ultime due edizioni, la sede di partenza e di arrivo della manifestazione sarà presso gli impianti sportivi di Casazza, in via Suardi.

Dopo lo start, i vari quartetti si dirigeranno verso Monasterolo, San Felice, Endine, Ranzanico, Spinone e Casazza. Da segnalare che gli ultimi 250 metri verranno corsi lungo la pista di atletica, un suggestivo finale che ricorda la prestigiosa Parigi – Roubaix.

 

SI PEDALA PER L’A.I.P.D. DI BERGAMO – Oltre alla presenza dei 90 ex professionisti, ci sarà un’altra buona ragione per partecipare alla 9° Pedalando coi campioni. L’U.C. Casazza destinerà il ricavato della manifestazione all’A.I.P.D. di Bergamo (Associazione Italiana Persone Down). Il gruppo, fondato 10 anni fa, supporta 134 famiglie della provincia e ha in corso d’opera numerosi progetti: dal gruppo nascita ai controlli sanitari, dal club autonomia della preadolescenza al gruppo educazione lavoro.

Per maggiori informazioni: www.aipdbergamo.it

 

Fonte www.bicibg.it

01i-VINCITORI-DSC 0863
     

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *