GSG.COM  SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO FINISH LINE  BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
presentato-il-gran-gala-ale-jpg

PRESENTATO IL “GRAN GALÀ ALÉ”



Venerdì 13 novembre al Palazzo della Gran Guardia (VR) si terrà il “Gran Galà ALÉ”

Le premiazioni saranno vetrina per lo sport ed occasione unica per scoprire il mondo ALÉ

La rinnovata “ALÉ La Merckx” di domenica 12 giugno avrà luogo nel cuore di Verona

SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM AERO BANNER NEWS 5
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
Shimano Banner archivio Blog
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6

Interventi dell’Assessore allo Sport Alberto Bozza e della GM di ALÉ Alessia Piccolo

 

 

Alla Sala degli Arazzi del Comune di Verona si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Gran Galà di ALÉ, in programma venerdì 13 novembre al Palazzo della Gran Guardia.

Un salotto prestigioso per un avvenimento prestigioso, luogo unico per un appuntamento in grande stile, in una sala arredata con due enormi tele tardocinquecentesche, che deve il proprio nome a dei manufatti che vi furono collocati nel secondo dopoguerra. Erano presenti la GM di ALÉ Alessia Piccolo, l’assessore allo sport del Comune di Verona Alberto Bozza, e tanti altri personaggi illustri del mondo delle due ruote. Quest’ultimo ha rimarcato la vicinanza delle istituzioni a progetti di questo tipo, e si è detto onorato di far parte dell’iniziativa: “Il Gran Galà di ALÉ sarà un evento di prestigio per tutta la città di Verona e per tutto il panorama ciclistico presente e futuro. Verona è un laboratorio per lo sport, un eccezionale palcoscenico, con numerose iniziative di alto livello”. Lo segue a ruota, è proprio il caso di dirlo, la General Manager nonché deus ex machina di ALÉ Alessia Piccolo: “Per noi è fondamentale impegnarci per ottenere un miglioramento costante, per crescere ulteriormente abbiamo scelto di spostarci nella nostra città di appartenenza, Verona, per costruire un evento di riferimento nel calendario granfondistico internazionale. Vogliamo sempre progredire perfezionandoci. Entusiasmo e grinta non ci mancano”.

ALÉ è sinonimo di innovazione e di estrema cura nei dettagli, benefici che ricadono piacevolmente sugli atleti, un impegno che sta dando ottimi risultati nel proscenio ciclistico professionistico ed amatoriale, contribuendo a raccogliere sempre maggiori consensi.

 

I professionisti che vestono ALÉ si sono passati la parola commentando entusiasti la propria partecipazione. Marta Tagliaferro di Sandrigo (VI), è atleta simbolo del movimento ciclistico femminile, un segmento in continua crescita in Italia e nel mondo. “Ringrazio Alessia (Piccolo ndr), che mi ha dato ancora una volta la possibilità di portare in alto i colori yellowfluorange”.

Mauro Finetto ed Edoardo Zardini sono atleti consolidati, e si dicono soddisfatti di quanto fatto in questi anni e del lavoro svolto da ALÉ per il ciclismo giovanile. Più di 100 ciclisti sfileranno nell’importante cornice della Gran Guardia, arditi pedalatori che hanno conquistato traguardi prestigiosi, sia nelle categorie maschili che femminili. La seconda novità proviene dal netto cambio di marcia che ALÉ ha voluto dare alla propria competizione. Dopo nove anni sulle strade di Rivalta di Brentino Belluno, la “Granfondo del Cannibale” ha cambiato nome e location. La macchina organizzativa ha optato per un nuovo stratagemma: partire ed arrivare nel cuore della città patria dell’ispirazione shakespeariana, Verona.

 

Nuova città, maggiore affluenza, nonostante gli oltre 15000 partecipanti alle passate edizioni, la prossima si fonderà con ALÉ, ricevendone in dote anche il nome, “ALÉ – La Merckx”.

Alessia Piccolo ne ha spiegato le motivazioni: “Per noi è importante crescere, vogliamo coinvolgere le persone con un percorso più tranquillo, preso con più calma, che coinvolga tutto il panorama agonistico”.

Il mondo del ciclismo regala sempre emozioni e novità inaspettate e Verona ne è la città emblema, ricca di eccellenze sportive ed imprenditoriali, nonostante il movimento economico generale non sia dei più floridi.

Le otto gare di ALÉ Challenge 2016 saranno la GF Selle Italia (3 aprile), GF Liotto (10 aprile), GF FI’ZI:K (24 aprile), GF Whysport (1 maggio), GF San Benedetto del Tronto (29 maggio), GF La Pina (10 luglio), GF Scott (4 settembre), mentre ALÉ – La Merckx del 12 giugno spegnerà la decima candelina nella corsa  dedicata al “più grande”, a detta dello storico patron del Tour de France Jacques Goddet.

 

Dotato di un fisico adatto a primeggiare in qualsiasi sport, Eddy Merckx vinse in volata, sfidò il cronometro, riuscì a battersi valorosamente con i migliori scalatori. Gimondi fu l’unico che ebbe il coraggio di impensierirlo ma non impedì al “cannibale” di aggiudicarsi: cinque Tour de France, cinque Giri d’Italia, sette Milano – Sanremo, due Giri di Lombardia, tre Parigi – Roubaix, due Giri delle Fiandre, cinque Liegi – Bastogne – Liegi, tre Freccia Vallone, un Giro della Svizzera, una Vuelta España, una Parigi – Bruxelles, un Gran Premio delle Nazioni. I ciclisti che si cimenteranno nell’ambito palcoscenico veronese, dovranno dimostrare ancor più ardore e spirito combattivo, per onorare al meglio le gesta del “Cannibale”.

 

Info: www.alechallenge.com

 

Gruppo
     

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *