SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
sicurezza-in-gara-12-jpg
SICUREZZA IN GARA 12

SICUREZZA IN GARA



Una nuova direttiva generale indica come deve essere allestito, curato e gestito il box per gli esami. E chi non si attiene rischia sanzioni pesantissime

 

 

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

In questo numero volevamo continuare a parlare di cartellonistica o frecciatura dei percorsi, ma una direttiva generale ha fatto sì che decidessimo in extremis di cambiare canovaccio, dirottando le nostre attenzioni sul cosidetto “Locale Antidoping”.

La materia è molto delicata e le sanzioni sono severe per chi non dovesse attenersi alle disposizioni. Come ben noto, infatti, la materia del doping non è governata solo dalla giustizia sportiva e dunque, per non incorrere in violazioni di carattere penale, la tematica impone un’attenzione speciale.

In questi giorni è stato diramato dalla Federazione Ciclistica Italiana un “vademecum” su come devono essere allestiti e gestiti questi locali: vediamo cosa dice la norma.

 

REQUISITI E DOTAZIONI TASSATIVE DELLA SALA PER I CONTROLLI ANTIDOPING DA PREDISPORRE PER TUTTE LE GARE AGONISTICHE DEI CALENDARI UCI – FCI

 

Come deliberato dal Consiglio Federale FCI, nella riunione del 28 giugno 2013, la Sala per il Controllo Antidoping deve tassativamente possedere tutti i requisiti e tutte le dotazioni riportate sul sito federale alla sezione “Antidoping /Requisiti della Sala per i Controlli Antidoping”.

La carenza e l’inadeguatezza gravi dei locali, degli spazi, delle dotazioni od arredi o delle localizzazioni, tali da rendere difficoltosa, non sufficientemente rispettosa della privacy, igienicamente insufficiente o,complessivamente impossibile, l’effettuazione del controllo, saranno segnalati al Procuratore Federale.

Qui di seguito sono riportati i requisiti suddetti, che sono previsti dal Codice Mondiale Antidoping WADA (Standard Internazionale dei Controlli), dal Regolamento Antidoping UCI e dalle Norme Sportive Antidoping del CONI.

 

LA SALA DEI CONTROLLI ANTIDOPING (DOPING CONTROL STATION) DEVE SODDISFARE I SEGUENTI REQUISITI

 

1. essere esclusivamente riservata per il controllo antidoping

2. assicurare la privacy e la confidenzialità dell’atleta

3. essere accessibile solo a personale autorizzato

4. assicurare la sicurezza necessaria per il deposito delle attrezzature

5. la Sala dei Controlli Antidoping deve:

a) essere composta da un’area per l’attesa dotata di posti a sedere

b) da uno spazio separato per la parte amministrativa dotato di tavolo e sedie

c) l’area e lo spazio devono essere adiacenti ad un bagno sufficientemente ampio per poter osservare la produzione del campione

d) includere un lavabo per lavarsi le mani;

e) essere ampio abbastanza da contenere, oltre agli atleti, anche il personale autorizzato;

f). essere ubicata in relazione alla posizione dove si effettuano le notifiche o al campo di gara.

 

Nel locale devono essere messi a disposizione dall’Organizzatore:

 

1) Sapone per lavare le mani

2) Asciugamani di carta in rotoli

3) Cestino per la Spazzatura

4) Buste per la spazzatura

5) Bottiglie da 50 cl in confezioni originali, sigillate, di acqua naturale e frizzante o/e bevande non alcoliche

Ciò significa che il locale antidoping non può essere individuato in un bar o in locali dove può accedervi chiunque e che il locale deve avere delle idonee dotazioni di igiene e privacy.

Ricordiamo che i controlli possono verificarsi in qualsiasi gara, sia essa agonistica che amatoriale, sia su strada che di mtb e a tutti i livelli. Pertanto non prevedere il locale antidoping e una persona incaricata nel caso in cui arrivi il medico, significa rischiare sanzioni molto pesanti.

 

Pertanto, attenzione organizzatori… col “doping” non si scherza!

 

 

Fonte

GIANLUCA BARBIERI Copyright © INBICI MAGAZINE

556120b3
sport
   

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *