MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
tempo-di-granfondo-in-val-di-cecina-jpg

TEMPO DI GRANFONDO IN VAL DI CECINA



Granfondo Inkospor Val di Cecina pronta al decollo domenica 2 marzo

Percorsi ufficializzati e pronti ad accogliere gli amanti del pedale

Salite anche al 20% per la gioia dei grimpeur

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO

Pronti via anche per il 16° Giro del Granducato di Toscana

 

 

Cecina chiama a raccolta i suoi granfondisti. Cresce l’attesa per l’edizione numero 11 della Granfondo Inkospor Val di Cecina, in provincia di Livorno, che nelle ultime ore ha definito la doppia proposta di percorsi, Lungo da 120 km e Corto da 87,7 km.

Domenica 2 marzo, dopo lo start alle ore 10,00 dal centralissimo Corso Matteotti, tutti i concorrenti procederanno verso Guardistallo e da qui ci si dirigerà verso sud, lungo stuzzicanti saliscendi che portano a Bolgheri e nell’abitato di Castagneto Carducci. Lo step successivo sarà quello di risalire verso Monteverdi Marittimo (km 50 circa) e con ogni probabilità questa ascesa connoterà con forza le zone alte di classifica parziale. Dopo pochi chilometri ecco il transito per Canneto, seguiranno alcune curve e poi giù in picchiata verso il bivio tra i due tracciati. Questa parte richiederà la massima attenzione, fanno notare gli organizzatori dell’Asd Ciclistica Cecina, meglio tenere sempre la testa alta visto che la biforcazione tra il Lungo e il Corto sarà posta al termine del veloce rettilineo che conduce al km 68, dove i granfondisti svolteranno verso la frazione di Querceto. La salita toccherà qui punte del 20% di pendenza e farà la gioia degli scalatori puri, con il Castello Ginori di epoca medievale a fare da suggestiva cornice.

 

 

 

Occhio a non lasciarsi distrarre troppo però, la discesa verso Ponteginori immersa nel bosco e la successiva risalita a Montecatini Val di Cecina sono da affrontare a muso duro, fino in Località Miniera da dove si ridiscenderà in direzione Gello e Casino di Terra. Ritornati a valle – siamo a oltre 100 km nelle gambe – ci si ricongiungerà con il tracciato Corto e insieme si affronterà il dente dei Pozzatelli, ultima fatica prima dello striscione di arrivo, da tagliare dopo 1820 metri di dislivello complessivi per i granfondisti e 1190 metri dsl per chi avrà scelto il percorso di 87,7 km

Le iscrizioni alla 11.a GF Inkospor Val di Cecina sono ancora in piena corsa, la quota per gli agonisti è bloccata a 40 Euro fino a sabato 1° marzo, mentre i cicloturisti pagano 25 Euro. Tutte le indicazioni sono sul sito ufficiale www.ciclisticacecina.com nella sezione “Iscrizioni”.

 

La prova della piccola cittadina sulla Costa degli Etruschi darà il via anche a due importanti circuiti di bici su strada che terranno i riders impegnati per l’intera primavera. Il Giro del Granducato di Toscana giunge quest’anno alla 16.a edizione e oltre alla GF Inkospor Val di Cecina legge al suo interno la prima edizione della Gran Fondo Città di Pisa (23 marzo), seguita dalla Green Fondo Paolo Bettini – La Geotermia di Pomarance (PI) il 13 aprile, la Granfondo Internazionale BMC Diavolo in Versilia di Viareggio (LU) il 27 aprile e la senese Gran Fondo della Vernaccia di San Gimignano, due settimane più tardi. L’evento di domenica prossima apre anche il 20° Giro delle Regioni tra Toscana, Liguria, Emilia Romagna e Lombardia.

Info: www.ciclisticacecina.com

 

fonte NEWSPOWER

 

NAVG6401
ValdiCecinaGF
   

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *