SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > TOUR DE FRANCE
tour-de-france-28-jpg
TOUR DE FRANCE 28

TOUR DE FRANCE



Peter Sagan (Tinkoff) ha vinto la seconda tappa del Tour de France 2016, battendo in volata  Julian Alaphilippe (Etixx – Quickstep) e  Alejandro Valverde (Movistar Team). Il campione del mondo torna al successo alla Grande Boucle dopo 3 anni di attesa e veste di giallo.

 

Giornata agrodolce per la Tinkoff:  Alberto Contador soffre e perde 47″ sull’ascesa finale. Tutti insieme gli altri big della generale, compreso  Fabio Aru (Astana Pro Team). 11 secondi presi per  Vincenzo Nibali (Astana Pro Team) e  Thibaut Pinot (FDJ). Peggio è andata a  Richie Porte (BMC Racing Team) che si becca quasi 2 minuti a causa di una foratura nel finale.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

 

Tappa sulle strade tortuose di Normandia: pronti via e se ne vanno in 4.  Jasper Stuyven (Trek-Segafredo),  Vegard Breen (Fortuneo – Vital Concept),  Paul Voss (Bora-Argon 18) e il nostro  Cesare Benedetti (Bora-Argon 18).

 

Ma la notizia è l’ennesima caduta di  Alberto Contador (Tinkoff) che rimane invischiato in un capitombolo di tutto il gruppo ai meno 120. Lo spagnolo rientra, ma le ferite di ieri e le nuove si fanno sentire.

 

Il gruppo poi sonnecchia e nel finale rischia grosso:  Jasper Stuyven (Trek-Segafredo) sembra lanciato verso una vittoria eccezionale. I team dei favoriti non si sono dannati l’anima per inseguire e nei chilometri che precedono l’ascesa alla Côte de La Glacerie il belga stacca i compagni di fuga e si lancia verso il traguardo.

 

La salitella finale presenta pendenze in doppia cifra e su questo terreno  Roman Kreuziger (Tinkoff) lancia l’azione, portandosi dietro il gruppo. Il ricongiungimento avviene nell’ultimo chilometro dove, dietro al ceco, fa capolina la maglia iridata di Sagan. Sembra la posizione peggiore, ma lo slovacco attende la mossa di  Julian Alaphilippe che lancia la volata, ma è saltato negli ultimi metri da un  Peter Sagan (Tinkoff) irresistibile. Prima maglia gialla per lui a lenire il dispiacere del team per la mezza debacle del Pistolero.

 

fonte Diretta Ciclismo

Immagine
     

Condividi
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

Ti potrebbero Interessare

GRANFONDO INTERNAZIONALE TORINO:UN’ESTATE DI SPORT AL PARCO DEL VALENTINO

L’evento ciclistico farà parte degli European Masters Games che si svolgeranno, sotto l’egida del Gs …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *