SFONDO ASSOS SFONDO COSMOBIKESfondo Assos
Assos Top
TOP Shimano
Home > Top News > TRENTINO MTB: FRANCESCO VAIA NUOVO LEADER, SANDRA LEVER RESISTE – “3TBIKE” ULTIMA TAPPA
Francesco Vaia

TRENTINO MTB: FRANCESCO VAIA NUOVO LEADER, SANDRA LEVER RESISTE – “3TBIKE” ULTIMA TAPPA

Condividi

Trentino MTB ai titoli di coda dopo un’annata più equilibrata che mai. Francesco Vaia scalza Clauser e si guarda da Zamboni. Sandra Lever mantiene la testa tallonata da Mazzucotelli e Burato. Tappa conclusiva la “3TBIKE” del 26 agosto in Valsugana

I verdetti de “La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme” di Trentino MTB sono lapidari: Francesco Vaia scalza Andrea Clauser e si porta in testa al circuito, mentre Sandra Lever riesce con tenacia a mantenere la vetta.

Le principali insidie per quest’ultima – in vista dell’ultima tappa – sono rappresentate dalla bergamasca Simona Mazzucotelli e dalla scaligera Chiara Burato, con la prima a pagare l’appannamento iniziale dell’avvio di stagione e la seconda un’assenza che le potrebbe costare il titolo.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos

 

Maglia oro dunque ai due, ma nemmeno Vaia può dormire sonni tranquilli, essendo tallonato dai due “Andrea”, Clauser appunto e Zamboni. Alla “3TBIKE” l’ardua sentenza – un compito decisamente importante – ora più che mai viste le distanze così risicate fra gli atleti, a conclusione di un’annata più che competitiva per i fenomeni delle ruote grasse in Trentino. Il vantaggio di Elia Andriollo su Enrico Marietti fra gli junior è invece un po’ più rassicurante (ma non troppo), con Giacomo Antonello ancora leader della Open, così come Sandra Lever nella Open femminile. Riconferme anche per Marco Rosati fra gli élite sport, mentre doppia delusione per Andrea Clauser che perde anche la testa degli M1 nei confronti di Francesco Vaia. Andrea Zamboni capitana i Master 2 e la vetta assoluta non è poi così lontana; “switch” tra gli M3 con Massimo Piva a lasciare provvisoriamente il comando a Mauro Giovanetti, e le restanti categorie riconfermate: Stefan Ludwig fra i Master 4, Roberto Fondriest fra i Master 5 e Piergiorgio Dellagiacoma tra i Master 6, così come il Vertical Sport KTM Team a restare saldamente in sella con un buon margine sul Team Todesco. L’indomabile Sandra Lever svetta anche fra i migliori scalatori, “imitata” dal bravo Andrea Leonardi tra i maschi.

Le sorti sportive dei bikers di Trentino MTB sono ora in mano alla “3TBIKE” di Telve Valsugana, una sfida che il 26 agosto regalerà un altro appuntamento prestigioso in compagnia delle ruote artigliate sugli sterrati del Trentino. I non abbonati al challenge potranno sfruttare le quote più che competitive di 28 euro, scegliendo fra due spettacolari percorsi: un XXL di 42.50 km e 1.785 metri di dislivello ed uno “short” di 21.5 km e 1000 metri di dislivello. Meno di una ventina di giorni soltanto e si torna di nuovo in sella!

Info: www.trentinomtb.com

ULTIMO APPUNTAMENTO PER I BIKERS DI TRENTINO MTB:

3TBIKE – 26 agosto – Telve Valsugana

 

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

BIKE SHARING: OBIKE LASCIA ROMA, L’INCIVILTA’ RIMANE

CondividiOrmai la notizia è arrivata sulla bocca di tutti: Obike, il servizio di bike sharing …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *