SFONDO COSMOBIKESfondo Assos SFONDO ASSOS
venerdì , 17 agosto 2018
TOP Shimano
Assos Top
ITALIA BIKE FESTIVAL - TOP
Home > Tutti gli Articoli > TRENTINO MTB: IL 15 LUGLIO LA VAL DI SOLE MARATHON, AGGIORNAMENTI AL TRACCIATO E BELLEZZA INVARIATA

TRENTINO MTB: IL 15 LUGLIO LA VAL DI SOLE MARATHON, AGGIORNAMENTI AL TRACCIATO E BELLEZZA INVARIATA

Condividi

Il 15 luglio 6ᵃ edizione della Val di Sole Marathon. Sfida da urlo per i bikers di Trentino MTB a Malè (TN). Prove speciali cronometrate sia in salita che in discesa. Sabato 14 luglio al parco giochi di Malè Val di Sole MiniMarathon

 

 

L’apprezzata marathon di Trentino MTB ai piedi delle Dolomiti di Brenta, la Val di Sole Marathon del 15 luglio, aggiorna il percorso per motivi logistici, mantenendo tuttavia invariata – e questa è una garanzia – la bellezza paesaggistica e le specificità tecniche dei due tracciati di gara.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos

Il percorso lungo “World Cup” sarà dunque composto da 67 km per 3.300 m di dislivello, percorribili anche in staffetta, mentre il percorso corto “Race” sarà di 35 km e 1.500 m di dislivello. Partenza comune nel paese di Malè, attaccando la prima erta di giornata dai 750 metri del capoluogo solandro ai 2100 della località Piazza Marendaia, a monte dell’abitato di Bolentina. La salita, della lunghezza di 8 km, propone una costante ascesa e un panorama appagante sull’intera Val di Sole e sulle Dolomiti di Brenta, mentre è caratteristico anche il passaggio nel centro storico di Bolentina, un delizioso villaggio alpino d’alta quota, prima di scendere verso una scorrevole strada forestale e affrontare un impegnativo single track che conduce al Mas dei Bagianari. Il lungo declivio porterà a costeggiare il torrente Rabbies fino alla località Molini di Terzolas, punto più basso dell’intero percorso, prendendo un bel respiro ed imboccando la seconda salita di giornata: 5 km con punte al 30%, per poi ributtarsi in discesa sempre su strada forestale fino a ritornare nel fondovalle. Passerella sul fiume Noce e rientro a Malè per concludere le fatiche del percorso corto, mentre chi avrà scelto il tracciato “World Cup” affronterà 4 km di saliscendi passando per Dimaro e, ancora in impennata, si arriverà ai 1300 metri del Belvedere di Folgarida. Da qui nuovamente in discesa nel tecnico single track denominato “Preda del Pè”, un ripido sentiero sterrato nel bosco caratterizzato da passaggi tanto tecnici quanto divertenti. Attraversato l’abitato di Costa Rotian si giunge a Daolasa, sede dei celebri percorsi della Coppa del Mondo di MTB, dove si affronterà per un paio di chilometri il famigerato anello iridato del Cross Country. E non è finita qui, poiché attraverso un’ultima selettiva salita che potrebbe determinare l’esito della sfida “World Cup” si arriverà nuovamente alla “chicca” Bolentina, toccando i paesi di Deggiano e di Montes, antipasto della mitica “Direttissima Malè” che condurrà all’arrivo. All’interno del percorso ci saranno una prova speciale cronometrata in salita di 2 km (dislivello in salita di 260 metri, pendenza media al 13% e pendenza massima al 30%) e una prova speciale cronometrata in discesa sul single track “Mas dei Bagianari” (3 km e 550 metri di dislivello con pendenza media al 18%). Ricordiamo infine che sabato 14 luglio al parco giochi di Malè si svolgerà anche la Val di Sole MiniMarathon, gustoso antipasto non competitivo dedicato ai giovani ciclisti. In Val di Sole Trentino MTB è allo zenit.

Per info ed iscrizioni: www.valdisolebikeland.com

 

Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

GP CAPODARCO: ASSOLO DI RUBIO

CondividiIl classico appuntamento di metà agosto con il ciclismo under 23 italiano è nelle Marche, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *