LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > TRENTINO MTB PREMIA I PROTAGONISTI
trentino-mtb-premia-i-protagonisti-jpg
TRENTINO MTB PREMIA I PROTAGONISTI

TRENTINO MTB PREMIA I PROTAGONISTI



‘Trentino MTB presented by crankbrothers’ ha consegnato tutti i premi oggi a Trento Castello del Buonconsiglio invaso dai bikers Ivan Degasperi e Lorena Zocca sovrani assolutiNel 2015 si torna con la settima edizione del circuito e sei gare

 

 

DANILO DI LUCA BANNER BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE

Giornata di premiazioni ufficiali oggi a Trento per il circuito ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’ e al Castello del Buonconsiglio, nel centro del capoluogo trentino, sono sfilati i leader della stagione 2014. La cerimonia ha preso il via con la consegna dei riconoscimenti ai protagonisti dell’ultima gara del calendario, la 3T Bike del 5 ottobre scorso, dopo un minuto di silenzio per ricordare la scomparsa di Giovanni Vesco, un concorrente proprio della 3T Bike.

Dopo aver ripercorso brevemente il cammino di Trentino MTB 2014 ed essere ritornati per qualche minuto alle sette gare disputate tra maggio e ottobre di quest’anno – grazie anche ad un bel contributo video accompagnato dalle parole del presidente Alessandro Bertagnolli – sono squillate le trombe per i tanti vincitori delle categorie del challenge saliti sul podio interno alla suggestiva Sala delle Marangonerie. Ivan Degasperi, trentino doc e recente campione del mondo XCO master, è stato il primo a ricevere la corona di vincitore nella categoria Assoluta e per l’occasione la “dama” al suo fianco è stata Lorena Zocca, dominatrice della Femminile.

 

I premi come tradizione vuole, a parte quelli economici, consistevano in prodotti tecnici di fi’zi:k, crankbrothers, Kask, Continental, quindi quelli tipici del Trentino con Trentingrana, vini Vivallis, mele Melinda e pasta Felicetti.

Degasperi ha indossato anche la maglia di campione nella categoria M1, mentre gli altri vincitori 2014 rispondono ai nomi di Georgy Dmitriev (M2), Stefan Ludwig (M3), Michele Bazzanella (M4), Tarcisio Linardi (M5), Silvano Janes (M6), Gianluca Boaretto (Elite Sport), Daniel Tassetti (Junior) e Stefano Dal Grande (Open). Degasperi e la Zocca sono ritornati sul podio anche per ricevere i preziosi delle speciali classifiche dello Scalatore e fi’zi:k, mentre il premio di miglior squadra è andato al Team Todesco.

 

 

Lorena Zocca e Ivan Degasperi

 

Grazie ad alcune slides proposte in sala dagli organizzatori è emerso qualche dato certamente significativo sulla sesta edizione di ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’. Ad esempio è stato messo in evidenza come gli iscritti totali siano stati ben oltre 5000 da tutta la penisola in rappresentanza di 20 regioni e di 68 province, cui vanno aggiunti anche i bikers stranieri. Non male davvero, tenendo anche in conto i mesi particolarmente piovosi che hanno accompagnato l’intera stagione delle due ruote, e l’inserimento di due gare nuove – la Val di Sole Marathon e la Dolomitica Brenta Bike – che hanno affiancato le senatrici ValdiNon Bike, 100 Km dei Forti, Lessinia Bike, La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme e 3T Bike in chiusura. Trentino MTB ha ricevuto quest’anno grandi attenzioni dagli élite oltre che dai master, la media di presenze è stata di 41 agonisti sulle sette prove e la serie trentina è risultata quella con la percentuale più elevata (7,1%) di élite calcolata sul numero totale di classificati della categoria.

 

Alla cerimonia di oggi al Castello del Buonconsiglio c’erano anche il presidente FCI del Trentino Dario Broccardo e in rappresentanza degli sponsor era presente Andrea Gentilini delle Casse Rurali Trentine.

Conclusa la consegna dei premi, anche ai 107 Friends of Trentino MTB, ovvero coloro che hanno portato a termine tutte le sette gare della stagione, Bertagnolli e il suo staff hanno snocciolato le attese anticipazioni sull’edizione del prossimo anno, che si articolerà ancora tra il mese di maggio e il mese di ottobre. Le gare previste saranno ValdiNon Bike (3 maggio), 100 Km dei Forti (14 giugno), Dolomitica Brenta Bike (21 giugno), La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme (2 agosto), Val di Sole Marathon (30 agosto) e 3T Bike (4 ottobre). Sono confermate le prove Jolly e i Bonus Finisher secondo cui alcune gare assegneranno dei punti extra, come è accaduto quest’anno. Il montepremi complessivo si aggirerà intorno ai 40.000 Euro e le iscrizioni apriranno i battenti il 1° gennaio.

Il pomeriggio al Castello del Buonconsiglio si è chiuso con l’arrivederci tra tutti i presenti, ma rivolto anche agli assenti, al prossimo maggio quando ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’ tornerà a ruggire sugli sterrati della Val di Non in primis, e a seguire in tutte le altre location della provincia di Trento.

Info: www.trentinomtb.com

 

 

Vincitori TN MTB02
Zocca Degasperi scalatore
   

Condividi
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

DELFINATO: TOM DUMOULIN SI RITIRA IN VIA PRECAUZIONALE

il capitano della Sunweb lascia Giro del Delfinato in via precauzionale dopo la tappa di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *