SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
Sfondo Assos
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > TRENTO ASPETTA “LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL”, TARIFFE DA NON PERDERE IN SCADENZA

TRENTO ASPETTA “LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL”, TARIFFE DA NON PERDERE IN SCADENZA

 

13ᵃ “La Leggendaria Charly Gaul – UCI Gran Fondo World Series”.Dal 6 all’8 luglio crono di Cavedine, “La Moserissima” e “La Leggendaria Charly Gaul”. Proposte da non perdere a tariffe competitive entro il 30 giugno. Manifestazione “green” e “bike friendly” con una interessante Area Expo

 

 

Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

Il menù della tredicesima edizione de “La Leggendaria Charly Gaul”, dal 6 all’8 luglio sulle strade di Trento e dintorni, è di quelli di un… ristorante stellato, ma per approfittare delle “pietanze” a stampo ciclistico proposte da APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e ASD Charly Gaul Internazionale bisognerà affrettarsi, le quote di partecipazione a tariffe agevolate sono infatti in scadenza il 30 giugno: 62 euro per competere alla cronometro di Cavedine o lungo i percorsi mediofondo o granfondo de “La Leggendaria Charly Gaul”, 80 euro per partecipare sia al contest contro il tempo che alla tredicesima edizione de “La Leggendaria”, ed infine 50 euro per “La Moserissima” del 7 luglio, ciclostorica dedicata a Francesco Moser, il corridore italiano con più vittorie all’attivo. La cronometro in Valle dei Laghi del 6 luglio e “La Leggendaria” dell’8 luglio saranno come sempre prove UCI Gran Fondo World Series, concedendo la possibilità di qualificarsi alle finali dei Campionati del Mondo Amatori e Master, ma quest’anno la velocissima e scenografica cronometro sarà ancor più prestigiosa, con il tracciato della “crono” valevole anche come Campionato Italiano under 23.

Saranno tre giornate davvero indimenticabili, in compagnia di grandi campioni che hanno fatto la storia del ciclismo, onorando chi, sulle strade trentine, rese epico il Giro d’Italia quando l’8 giugno 1956 il Monte Bondone consegnò all’Olimpo del ciclismo l’Angelo della Montagna, il lussemburghese Charly Gaul: 242 chilometri affrontati sfidando vento, pioggia e gelo, giungendo al traguardo assieme ad una manciata di altri inscalfibili delle due ruote, dopo che la maggior parte dei corridori si era ritirata già da tempo. Un uomo che con le proprie gesta scrisse la storia del ciclismo e non solo poiché, decenni più tardi, tanti cicloamatori sfileranno sulla “scia” lasciata dal lussemburghese. I percorsi di gara sono ormai una garanzia, 141 km e 4000 metri di dislivello il granfondo e 57 km e 2000 metri di dislivello il mediofondo, e regaleranno punti preziosi anche per i circuiti granfondistici Alé Challenge e InBici Top Challenge.

La città di Trento ospita ancora una volta grandi eventi, arricchendo la proposta con una interessante Bike Expo (presso Trento Expo) e tanti servizi che ingolosiranno anche i turisti stranieri ed italiani. La manifestazione trentina ha inoltre una forte connotazione “green”, ed anche per questo il C.O. invita gli atleti a gettare i rifiuti negli appositi contenitori rispettando l’ambiente.

Fra Trento, il Monte Bondone e la Valle dei Laghi la zona è sempre più “bike friendly”, ma l’apice si avrà proprio nelle giornate dal 6 all’8 luglio, tre giorni che sono un inno alla bicicletta sotto tutti gli aspetti, per i velocisti, cicloamatori in abbigliamento vintage e le sfide che renderanno onore a ciò che fece l’Angelo della Montagna sulla cima che domina Trento.

Per info ed iscrizioni: www.laleggendariacharlygaul.it

 

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

BAHRAIN MERIDA, NEL 2019 ARRIVANO I FRENI A DISCO

Grazie a un post pubblicato sulla pagina Facebook di Valerio Agnoli, siamo riusciti a capire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *