SFONDO ASSOS Sfondo Assos SFONDO COSMOBIKE
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > U23. GM EUROPA OVINI – VINI FANTINI: MATTEO ROTONDI CONQUISTA LA PRIMA STAGIONALE

U23. GM EUROPA OVINI – VINI FANTINI: MATTEO ROTONDI CONQUISTA LA PRIMA STAGIONALE

Condividi

 

Vittoria in casa per il corridore laziale, che si aggiudica il 19/o Memorial Filippo Micheli

Prima vittoria stagionale nella stagione Under 23 del GM Europa Ovini – Vini Fantini. Il trionfo è arrivato grazie a Matteo Rotondi, che si è imposto in seguito ad una volata perfetta. Si tratta di una vittoria cercata con i denti e sudata, in quanto il corridore laziale ha dovuto faticare non poco in questi mesi per riprendersi dal brutto infortunio, la frattura della clavicola, rimediata nel mese di aprile.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

 

Il Memorial Filippo Micheli si è svolto a Labro, in provincia di Rieti, e questo rende ancora più onore al trionfo di Rotondi, che si impone da profeta in patria, vincendo nella propria regione di appartenenza. La gara, lunga 127 km, è stata ricca di colpi di scena: una lunga fuga ha caratterizzato la prima parte di corsa, poi, a due giri dalla conclusione il lavoro del GM Europa Ovini – Vini Fantini ha fatto sì che il gruppo si ricucisse.

Poco prima dell’ultimo giro Rotondi tenta l’allungo insieme ad altri 4 uomini spendendo molte energie fisiche, ma quando l’attacco viene ripreso decide di rimanere a ruota fino agli ultimi 500 metri, quando si impone con uno spunto veloce formidabile. Il successo è arrivato davanti a Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club) e ad Alessandro Frangioni (Futura Team Rosini).

Matteo Rotondi è approdato al GM Europa Ovini nel 2015, quando ha affrontato la sua prima stagione da Under 23, ed è il suo primo trionfo da dilettante. “Sono molto felice perchè i miei sforzi sono stati ricompensati – afferma il corridore laziale – ho dovuto faticare molto dopo la frattura della clavicola, ma i piazzamenti ottenuti nelle ultime gare mi avevano dato morale. Stamattina, alla partenza, stavo molto bene e sono stato bravo a gestirmi nel finale, aspettando lo sprint. Dedico questa vittoria a mio padre Gerardo, alla mia ragazza e al mio nipotino”.

“La vittoria di Matteo è una grande soddisfazione per tutti noi – afferma Gabriele Marchesani, presidente del GM Europa Ovini – Vini Fantini – perchè abbiamo creduto in lui fin dal primo giorno e gli abbiamo sempre dato la massima fiducia. In questi tre anni Matteo ha potuto accumulare un’ottima esperienza in corsa e siamo orgogliosi del fatto che il suo talento, piano piano, stia uscendo fuori”.

BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

TOUR OF GUANGXI : LA PRIMA È DI GROENEWEGEN

CondividiSi parte nel segno di Dylan Groenewegen al Tour of Guangxi 2018. Il velocista della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

// Codice AG Contatore rivista