MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP

LE VALLI DI PARMA PRONTE AD ACCOGLIERE LA PRIMA EDIZIONE DI GRAVEL GOURMET


Le Valli di Parma sono pronte ad accogliere la prima edizione di Gravel Gourmet, due giorni di ciclismo off road e bon vivre Made in Italy in programma nel weekend del 21-22 maggio. Il parmense si aggiunge così alla lista dei territori che hanno scommesso sul mondo gravel come modo di vivere l’esperienza a due ruote, valorizzando località poco conosciute ed eccellenze enogastronomiche.

SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

La conferenza stampa di presentazione ufficiale dell’evento si è svolta all’interno della splendida cornice della Fondazione Magnani-Rocca di Mamiano di Traversetolo (Parma) – conosciuta come la Villa dei Capolavori – che ha ospitato giornalisti e rappresentanti dei Comuni delle Valli di Parma. A fare da sfondo, le opere di Dürer, Rubens, Morandi, Goya, Monet, Renoir, Cézanne, De Chirico, Burri e Canova: “Abbiamo scelto la Fondazione Magnani-Rocca – ha detto la Vicesindaca di Traversetolo Elisabetta Manconi – perché un luogo che racchiude quanto di meglio il nostro territorio può offrire: arte, bellezza, cultura, storia ed enogastronomia. Chi verrà a pedalare nelle Valli di Parma potrà gustare e scoprire tutto questo”.

Un territorio perfetto (e ancora poco conosciuto) per il gravel

Le Valli di Parma sono un’area ricca sotto tutti i punti di vista, a cominciare dall’enogastronomia: il Prosciutto Crudo di Parma, il Parmigiano Reggiano, il salame di Felino e tante altre prelibatezze, hanno fatto conoscere questo territorio in tutto il mondo col nome di Food Valley. Ma c’è anche molto altro: scorci paesaggistici tra prati e colline, bellezze architettoniche ricche di storia e tradizione, natura incontaminata. Un territorio che ha molto da dire e da raccontare, perfetto (e ancora poco conosciuto) per il gravel.

“L’Area Pedemontana Parmense offre ai turisti percorsi storico-culturali ed enogastronomici di grande pregio – ha sottolineato il Sindaco di Sala Baganza Aldo Spina – e Gravel Gourmet è un’opportunità per esplorarlo e gustarlo da una prospettiva diversa e insolita, in sella ad una bicicletta. La vera medaglia di questa manifestazione non competitiva è passare un weekend rilassante fatto di sapori, emozioni e sensazioni piacevoli”.

E a questo proposito, nel nuovo portale vallidiparma.it è possibile trovare tante informazioni sugli eventi del territorio, un’ampia lista di Musei da visitare, i prodotti tipici della zona ma anche news di carattere storico-culturale, con proposte di itinerari naturalistici tra il Parco Fluviale del Taro e i Parchi del Ducato. Gravel Gourmet offrirà un gustoso menù di tutto questo: tra una pedalata e l’altra, i partecipanti alla prima edizione avranno l’occasione di innamorarsi di quest’angolo di paradiso, scoprendo piccoli tesori lungo i cinque percorsi proposti dagli organizzatori della Happy Trail MTB, realtà con alle spalle il successo in crescita della Appenninica MTB Stage Race, meravigliosa avventura off-road conosciuta come la Cape Epic italiana.

Un programma ricco con 5 percorsi per tutti i gusti

Gravel Gourmet prevede un programma ricco con 5 percorsi per tutti i gusti e adatti a qualsiasi livello di preparazione, dal semplice appassionato di cicloturismo al vero gravel grinder. Su fondi misti di sterrato e asfalto con gravel muscolare o elettrica. Epic Rides, Legendary Food sarà il motto che accompagnerà i partecipanti nella terra di mezzo del gourmet italiano.

Partenza e arrivo saranno posizionati nella suggestiva cornice rural-medievale di Corte di Giarola, nel comune di Collecchio, sede del Museo del Pomodoro e del Museo della Pasta: Quando abbiamo fatto la prima ricognizione – ha detto Milena Bettocchi, team organizzatore Gravel Gourmetsiamo stati catturati da quanto avevamo intorno: natura brillante, castelli e buon cibo che abbiamo voluto reinterpretare con lo stile della merenda, per assaporare lentamente il territorio. Gravel Gourmet è un’operazione di marketing territoriale vestita da evento cicloturistico, in grado di offrire un’esperienza in tranquillità e totale relax”.

Sabato 21 maggio si potrà pedalare su due tracciati con partenza da Traversetolo e arrivo a Oinoe, la città del vino vignale: un anello di 52 km a cui i più volenterosi e allenati potranno aggiungerne un secondo (più tecnico) di 30 km che richiede un minino di guidabilità in più.

Domenica 22 maggio saranno tre i percorsi fra cui scegliere:

  • corto: 50 km e 800 metri di dislivello
  • medio: 80 km e 1280 metri di dislivello
  • lungo: 125 km e 24800 metri di dislivello con tratti cronometrati in puro stile gara, per offrire agli inguaribili amanti dei secondi anche dei momenti di sana competizione

Come approcciarsi alla prima edizione di Gravel Gourmet? Con la voglia di pedalare e fermarsi a rifocillarsi ai ristori gourmet lungo il percorso, fotografare e fotografarsi tra boschi, calanchi e sentieri. Magari insieme ai vostri compagni di viaggio che renderanno quest’esperienza gravel ancor più ricca di emozioni e divertimento. Specialmente se sceglierete Gravel Gourmet come vostro battesimo nel mondo della “ghiaia”.

Iscrizioni ancora aperte con diverse soluzioni

Le iscrizioni alla prima edizione di Gravel Gourmet sono ancora aperte e offrono diverse soluzioni. Tra queste, la possibilità di personalizzare la propria esperienza con diversi pacchetti, rendendo ancora più smart il proprio week-end. Si può scegliere la migliore proposta in base a quando si desidera arrivare e/o partire, a quanto si vuole pedalare o a quanto si vuole godere delle prelibatezze locali, sia nelle merende gourmet che nei ristori finali. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale www.gravel-gourmet.com.

foto Credit: Giacomo Podetti

a cura di Giacomo Petruccelli Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SCOTT BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.