GSG.COM SKIN BANNER
CICLO PROMO COMPONENTS TOP BANNER GARDIA
Giro d’Italia 2022 - 105th Edition - 21th stage - .Verona - Verona 17,4km - 29/05/2022 - Domenico Pozzovivo (ITA - Intermarch© - Wanty - Gobert ) - photo Ilario Biondi/SprintCyclingAgency

I CORRIDORI ITALIANI ANCORA DISOCCUPATI. SPICCA DOMENICO POZZOVIVO


La nuova stagione ciclistica è alle porte ma sono ancora diversi i professionisti rimasti senza contratto per il 2023. Alcuni corridori sono infatti rimasti a piedi e stanno cercando un accordo in extremis per restare in gruppo nell’ormai imminente annata agonistica. Emergono anche alcuni italiani, tra cui spicca senza dubbio Domenico Pozzovivo. Il 40enne ha disputato l’ultima stagione con la Intermarché-Wanty-Gobert, squadra che milita nel World Tour.

Il lucano, che ha chiuso il Giro d’Italia in top-5 in due occasioni, ha disputato un’annata agonistica interessante, con l’ottavo posto alla Corsa Rosa e la terza piazza al Giro dell’Emilia. Il ciclista vorrebbe proseguire la propria carriera, sentendosi ancora in grande forma, ma non riesce a trovare un accordo con la Intermarché. Il team manager Aike Visbeek è stato molto chiaro in un’intervista concessa a WielerFlits: “Ora il nostro budget è finito, indipendentemente da quanto questo sia doloroso per Domenico Pozzovivo. Tutti si chiedono perché non abbia ancora un contratto, ma per noi c’è una spiegazione molto logica alla questione. Non abbiamo i soldi. Se dovessimo prenderli dal budget vorrebbe dire che non ne avremmo per altro“.

Coppa Bernocchi 2022 – 103th Edition – Legnano – Legnano 190,7 km – 03/10/2022 – Davide Villella (FRA – Cofidis) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Il team manager ha ulteriormente precisato: “Sulla carta abbiamo ancora un posto per un corridore, ma per il momento il nostro budget ci frena. Ed è quello che abbiamo detto a Pozzovivo. Gli abbiamo potuto offrire solo un contratto con lo stipendio minimo. Non possiamo permetterci Pozzovivo e lui non vuole farlo per meno. Il che è completamente logico, perché vale di più. È difficile per lui da comprendere, ma anche internamente per noi. In fin dei conti non parliamo di molti soldi. Ma purtroppo sono soldi che non abbiamo”. A questo punto Domenico Pozzovivo deve trovare un’altra soluzione se vorrà rimanere in gruppo anche per il 2023.

Al momento risultano senza contratto anche Davide Villella (Cofidis) e Oliviero Troia (UAE Emirates) per quanto riguarda atleti che hanno disputato l’ultima stagione nel World Tour. Scendendo tra le Professional, invece, il quadro si allarga: spiccano Enrico Battaglin e Sacha Modolo (Bardiani CSF Faizanè), alcuni uomini della Drone Hopper-Androni (Leonardo Marchiori, Umberto Marengo, Simone Ravanelli, Filippo Tagliani) ed Edward Ravasi (Eolo-Kometa).


CICLISTI SENZA CONTRATTO 2023

WORLD TOUR:

Domenico Pozzovivo (Intermarché-Wanty-Gobert)

Oliviero Troia (UAE Emirates)

Davide Villella (Cofidis)

PROFESSIONAL:

Enrico Battaglin (Bardiani CSF Faizanè)

Leonardo Marchiori (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

Umberto Marengo (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

Sacha Modolo (Bardiani CSF Faizanè)

Simone Ravanelli (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

Edward Ravasi (Eolo-Kometa)

Filippo Tagliani (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata


SHIMANO BANNER Banner GENNAIO
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO GENNAIO LIMAR - BANNER SOPRA TOP NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *