MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Liège-Bastogne-Liège Femmes 2024- 8th Edition - Bastogne - Liege 152,9 km - 21/04/2024 - Elisa Longo Borghini (ITA - Lidl - Trek) - photo Rafa Gomez/SprintCyclingAgency©2024

LIEGI – BASTOGNE – LIEGI FEMMINILE, VINCE GRACE BROWN MA E’ ANCORA SUPER LONGO BORGHINI


Una straordinaria Elisa Longo Borghini accarezza il sogno di vincere la Liegi-Bastogne-Liegi, ma viene beffata a pochi metri dal traguardo in volata dall’australiana Grace Brown (FDJ – SUEZ), che fa sua la classica belga dopo il secondo posto del 2020 e 2022. Terzo posto per l’olandese Demi Vollering (Team SD Worx – Protime). Avrebbe meritato la vittoria l’azzurra della Lidl-Trek, che è stata formidabile a rientrare sulle fuggitive con un’azione meravigliosa sull’ultima Cotè e fino all’ultimo metro è quella che si è spesa per ricucire ogni possibile attacco. Ancora un secondo posto proprio come lo scorso anno per Longo Borghini.

Canale InBici Media Group

Liège-Bastogne-Liège Femmes 2024- 8th Edition – Bastogne – Liege 152,9 km – 21/04/2024 – Demi Vollering (NED – Team SD Worx) – photo Rafa Gomez/SprintCyclingAgency©2024

Tante le azioni all’inizio della corsa. Tra le più pimpanti c’è sicuramente l’australiana Sarah Gigante (AG Insurance-Soudal Team), che riesce a prendere un buon margine di vantaggio sulla coppia composta Sara Martin (Movistar Team) e Kim Cadzow (EF Education-Cannondale). Dal gruppo escono poi ancora altre atlete, che vanno a creare vari gruppetti sempre all’inseguimento di Gigante.

Caserta Race Tour
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
BANNER THREEFACE
GELMI BANNER BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Liège-Bastogne-Liège Femmes 2024- 8th Edition – Bastogne – Liege 152,9 km – 21/04/2024 – Scenery – photo Rafa Gomez/SprintCyclingAgency©2024

A 40 km dal traguardo si viene a creare un gruppo con Gigante e poi Mischa Bredewold (Team SD Worx), Elise Chabbey (Canyon/SRAM Racing), Eva Van Agt (Team Visma | Lease a Bike), Lucinda Brand (Lidl-Trek), Mikayla Harvey (Team UAE ADQ), Grace Brown (FDJ-Suez) e Flora Perkins (Fenix-Deceuninck). Con il passare dei chilometri questa fuga comincia a sgretolarsi e da dietro la Lidl-Trek inizia ad aumentare l’andatura sulla Côte de la Redoute.

Liège-Bastogne-Liège Femmes 2024- 8th Edition – Bastogne – Liege 152,9 km – 21/04/2024 – Kim Cadzow (NZL – EF Education-Cannondale) – photo Rafa Gomez/SprintCyclingAgency©2024

Si supera anche la Côte des Forges, ma è in prossimità della Côte de la Roche-aux-Faucons che SD Worx e Lidl-Trek alzano l’andatura in maniera notevole. In testa restano solo in tre (Chabbey, Brown e Cadzow), ma a 600 metri dalla vetta dell’ultima asperità è Elisa Longo Borghini a rompere gli indugi. A seguire l’italiana sono Demi Vollering e Katarzyna Niewiadoma, mentre Marianne Vos non riesce a seguire l’andatura feroce dell’azzurra.

Liège-Bastogne-Liège Femmes 2024- 8th Edition – Bastogne – Liege 152,9 km – 21/04/2024 – Demi Vollering (NED – Team SD Worx) Elisa Longo Borghini (ITA – Lidl – Trek) Grace Brown (AUS – FDJ – SUEZ) – photo Rafa Gomez/SprintCyclingAgency©2024

Si crea un sestetto quando mancano cinque chilometri al traguardo, con Brown e una stoica Cadzow che riescono a rientrare dopo un intoppo ad una rotonda con la quasi caduta dell’australiana della FDJ. Niewadoma prova l’azione in solitaria ai 700 metri e sembra fare il buco decisivo, ma una generosissima Longo Borghini riesce a ricucire il distacco. L’azzurra parte con il suo sprint, ma proprio a pochissimo dal traguardo viene superata da Brown, che fa sua la Liegi-Bastogne-Liegi, lasciando tanto amaro in bozza ad una comunque eccezionale Elisa Longo Borghini.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SCOTT BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GELMI BANNER BLOG
GIST BANNER NEWS BLOG
Caserta Race Tour
BANNER THREEFACE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *