GSG.COM  SKIN BANNER
CICLOPROMO TOPEAK - BANNER TOP NOVEMBRE
DIPA BANNER TOP
Championships Wollongong - Men's Elite Road Race - Helensburgh - Wollongong 266,9 km - 25/09/2022 - Remco Evenepoel (Belgio) - foto Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

MONDIALI 2022, REMCO EVENEPOEL: “UN SOGNO CHE SI AVVERA AL TERMINE DI UNA STAGIONE PERFETTA”


Remco Evenepoel è il nuovo Campione del Mondo. A soli 22 anni il belga ha dominato la corsa iridata, attaccando da lontano ed arrivando in solitaria, alla sua maniera, come già ci aveva mostrato quando era ancora tra gli juniores. Un successo incredibile, che mette qualcosa di più di una ciliegina sulla torta di una stagione da assoluto fuoriclasse.

La gioia era ben visibile sul suo volto mentre parlava ai microfoni di Eurosport dopo la vittoria: “Questa vittoria non è comparabile a quella tra gli juniores, qui siamo su un altro livello. Terminare questa incredibile stagione così mi rende estremamente felice”.

2022 Wollongong – Corsa su Strada Elite Uomini – Helensburgh – Wollongong 266,9 km – 25/09/2022 – Remco Evenepoel (BEL) – foto Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Evenepoel ha poi ripercorso il cammino verso il successo: “Quando siamo rimasti in due l’importante era lavorare più a lungo possibile ma poi quando ho capito di essere più forte di Alexey (Lutsenko, ndr) ho preferito andare da solo. Su un circuito come questo non ci si può permettere di perdere tempo. Le gambe mi stavano per esplodere sull’ultima salita ma sapevo che era quasi fatta”.

Abbiamo corso come una squadra – ha aggiunto il belga – volevamo vincere, non importava come. Io sapevo che avrei dovuto giocarmela attaccando da lontano, mentre Wout (Van Aert, ndr) doveva aspettare e giocarsela allo sprint. La corsa poi è andata nella mia direzione ma ce la siamo decisamente meritata”.

Championships Wollongong – Men’s Elite Road Race – Helensburgh – Wollongong 266,9 km – 25/09/2022 – Remco Evenepoel (BEL – Quick-Step Alpha Vinyl Team) – foto Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Nella prossima stagione Evenepoel porterà dunque i colori dell’iride sulla maglia, ereditandoli dal compagno di squadra Julian Alaphilippe: “È incredibile, un sogno. So che l’anno prossimo la corsa sarà ad agosto, quindi la porterò per meno tempo del solito, ma in realtà non mi interessa. Quest’anno ho vinto tutto quello che potevo, una Monumento, un Grande Giro ed ora il Mondiale, non so se avrò mai una stagione migliore di questa”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE
CICLOPROMO NOVEMBRE MAGICSHINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *