SFONDO COSMOBIKESfondo Assos SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Assos Top
Home > Top News > DAL MONTE BONDONE ALLA VALLE DEI LAGHI: UNA PALESTRA EN-PLEIN-AIR
foto R. Kiaulehn

DAL MONTE BONDONE ALLA VALLE DEI LAGHI: UNA PALESTRA EN-PLEIN-AIR

Condividi

Arrampicata, deltaplano, wind surf sui laghi, wake-board, kayak e trekking: se siete stanchi di rulli e tapis-roulant, il Monte Bondone e la Valle dei Laghi vi regalano una serie inesauribile di opportunità

 

Siete stanchi dell’inverno e avete bisogno di attività fisica all’aperto. Avete trascorso gli ultimi mesi rintanati fra quattro mura domestiche sollevando pesi, sudando sui rulli o spingendo su pedali di biciclette che non si spostano di un millimetro? Tranquilli, il peggio è passato.

Se adesso – sbocciata l’estate – siete alla ricerca di un’alternativa alla solita corsetta nel parco sottocasa, la risposta è a Trento, dove si trova la “palestra naturale” più grande del mondo, quella che, a pochi minuti dal capoluogo, si estende per centinaia di chilometri quadrati nel comprensorio delimitato dal Monte Bondone e dalla Valle dei Laghi.

Tapis roulant? No, qui si corre fra i prati fioriti, nei sentieri fra i boschi o fra i vigneti del Teroldego e del Pinot Nero.

Spinning? Perché mai restare chiusi in una stanza a guardare la schiena del compagno di fatica quando si può salire fra i boschi ammirando dietro ogni curva un nuovo scorcio mozzafiato e respirando l’aria salubre e corroborante delle montagne?

Se invece preferite gli sport acquatici, gli specchi d’acqua cristallina della valle sono lì ad aspettarvi con i loro centri dedicati al wind surf, sul lago di Cavedine, o al wake-board, sul lago di Terlago, oppure potrete decidere di passare la giornata mulinando la pagaia di un kayak o facendovi trasportare dalla vela di una piccola deriva godendovi il paesaggio delle montagne che vi circondano.

L’offerta sportiva di questo territorio è talmente vasta e diversificata che comprimerla in un elenco è un’impresa davvero titanica. Si va dai percorsi per gli appassionati di trekking alle pareti rocciose attrezzate per chi ama l’arrampicata.

Chi ha detto che lo sci di fondo sia soltanto uno sport invernale? Basta munirsi di bacchette, aggiungere le ruote agli sci e lo ski-roll diventa un divertente surrogato nell’attesa che torni la neve; se invece le bacchette preferite usarle per camminare vi troverete in buona compagnia con i tanti praticanti di nordic walking che trovano nella Valle dei Laghi il luogo ideale per praticare questa disciplina.

Tutto questo vi sembra troppo tranquillo, lo sport per voi è adrenalina pura? Niente paura qui c’è posto anche per i più temerari. Salite sulla cima delle montagne e provate l’emozione di volare sulle Alpi con un deltaplano o con la vela di un parapendio.

Perchè questa terra è così, una “palestra” che non ti stanca mai.

foto N. Angeli

 

FROM MONTE BONDONE TO VALLE DEI LAGHI: AN EN-PLEIN-AIR GYM

 

Climbing, hang-gliding, wind surfing on the lakes, wake-boarding, kayaking and trekking: if you are tired of rollers and treadmills, Monte Bondone and the Valle dei Laghi (Valley of the Lakes) offer you an endless series of opportunities

 

You are tired of winter and you need physical activity outdoors. Have you spent the last months holed up in four walls by lifting weights, sweating on the rollers or pushing on bicycle pedals that do not move a millimeter? Do not worry, the worst is over.

 

If now that summer has blossomed – you are looking for an alternative to the usual jogging in the park next to home, the answer is in Trento, where is the largest “natural gym” in the world, the one that, just minutes from county seat, extends for hundreds of square kilometers in the district bounded by Monte Bondone and the Valle dei Laghi (Valley of the Lakes).

Treadmill? No, here we run between the flowered meadows, in the paths between the woods or between the vineyards of Teroldego and Pinot Nero.

Spinning? Why stay in a room to look at the back of the fatigue partner when you can climb through the woods, admiring a breathtaking glimpse behind every curve and breathing the healthy and invigorating air of the mountains?

On the contray, if you prefer water sports, the crystal-clear waters of the valley are there waiting for you with their centers dedicated to wind surfing, on Lake of Cavedine, or wake-board, on Lake of Terlago, or you can decide to spend the day by whirling the paddle of a kayak or getting carried by the sail of a small drift enjoying the landscape of the mountains that surround you.

The sport offer of this territory is so vast and diversified that compressing it into a list is a truly titanic challenge. You have several activities that go from the paths for trekking enthusiasts to the rocky walls equipped for those who love climbing.

Who did it say that cross-country skiing is just a winter sport? Just wear chopsticks, add wheels to skis and the ski-roll becomes a fun surrogate waiting for the snow to come back; but if you prefer to use the chopsticks to walk you will be in good company with the many Nordic walking practitioners who find in Valle dei Laghi (Valley of the Lakes) the ideal place to practice this discipline.

Does this all seem too quiet? Do you think the sport should be pure adrenaline? Do not worry here there is also place for the most daring. Climb to the top of the mountains and experience the thrill of flying over the Alps with a hang glider or paraglider sail.

 

Because this land is just like a “gym” and you can’t get enough of it!

 

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

SHIMANO E OMAR DI FELICE HANNO INCONTRATO IL PUBBLICO NEL BIKE TEST DI FORMELLO

CondividiSi è svolto un importante appuntamento sabato 6 ottobre  presso il centro sportivo comunale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *