Sfondo Assos SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS
Assos Top
TOP Shimano
Home > Top News > EBIKE: PERCHÉ SCEGLIERE UNA BICICLETTA ELETTRICA?

EBIKE: PERCHÉ SCEGLIERE UNA BICICLETTA ELETTRICA?

Condividi

Una bicicletta elettrica è una bici con un motore che assiste la pedalata: proprio per questo è meglio conosciuta come “bici a pedalata assistita”.

Le biciclette elettriche combinano i vantaggi delle bici con quelli dei motorini. Il fattore che rende questi due veicoli differenti fra loro è il fatto che il motore della bici elettrica si attiva solamente quando si pedala.

Perché scegliere una bicicletta elettrica? Utilizzare una ebike consente un risparmio notevole di fatica rispetto ad una bici tradizionale, in quanto il motore aiuta la pedalata del ciclista proprio quando ne ha più bisogno, generalmente nelle ripartenze e in salita. Le bici elettriche, inoltre, hanno bassi costi di gestione e rappresentano un mezzo ecologico, in quanto utilizzano pochissima energia elettrica e permettono di spostarsi velocemente ed agilmente senza faticare.

I componenti principali di una bicicletta elettrica, o ebike, sono:

  • il motore
  • la batteria
  • un sistema di rilevazione della pedalata, per far attivare il motore solo quando si pedala

 

Le bicilette elettriche offrono da un lato la comodità di un’auto e dall’altro i vantaggi di una bicicletta. Considerando il traffico cittadino cui si deve far fronte ogni giorno, utilizzare una bici elettrica significa evitare lunghe code, non avere problemi di parcheggio e di circolazione nelle zone a traffico limitato. Certo, al contrario delle automobili, le biciclette elettriche non sono dotate di tutti i comfort quali riscaldamento o aria condizionata per i giorni freddi e caldi, ma offrono diverse prospettive di guida, fra le quali quella più agiata della pedalata assistita.

Quali sono i vantaggi di una bicicletta elettrica? In primo luogo certamente vi è la salvaguardia dell’ambiente: una ebike, infatti, non produce anidride carbonica, evitando di contribuire all’inquinamento globale. In secondo luogo una bici elettrica garantisce la salute e il benessere fisico, rendendo le città più vivibili e riducendo la fatica grazie all’assistenza data dal motore su strade o percorsi in salita oppure in ripartenza dai semafori. Poi, ancora, si stima che il tempo di percorrenza di un tragitto compreso tra 4 e 6 chilometri è inferiore a quello di un’automobile coinvolta nel traffico. Acquistando una biciletta elettrica, infine, si risparmia in quanto, essendo veicoli economici, sono adatti a tutte le tasche. Il motore, inoltre, si disattiva quando si raggiungono i 25 km/h e, una volta esaurita l’autonomia, la batteria si ricarica con la presa domestica o in apposite stazioni.

Negli ultimi anche in Italia si è registrato un incredibile aumento sia per la produzione che per l’acquisto di biciclette elettriche. Questi dati positivi sono stati riscontrati grazie anche ai servizi di bike sharing, sempre più diffusi in ogni città. I costi contenuti e la pedalata assistita hanno fatto della bicicletta elettrica un valido sostituto di scooter e automobili, contribuendo a garantire non soltanto notevoli risparmi in fatto di tempo e di denaro, ma anche benefici alla salute propria e dell’ambiente.

 

Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

PRESENTAZIONE DELLA GENERAZIONE S9: IL TOTAL COMFORT ASSOS, STABILIZZATO

CondividiDopo 6 anni di sviluppo, il marchio di abbigliamento tecnico da ciclismo ASSOS of Switzerland …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

// Codice AG Contatore rivista