Sfondo Assos
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
Assos Top
TOP Shimano
Home > Top News > “LA MOSERISSIMA”: PEDALATE VINTAGE DI SCENA A “CASA MOSER”

“LA MOSERISSIMA”: PEDALATE VINTAGE DI SCENA A “CASA MOSER”

Il 7 luglio 4.a ciclostorica “La Moserissima”. Tappa del Giro d’Italia d’Epoca in partenza da Piazza Duomo a Trento. Iscrizioni a 50 euro fino al 30 giugno comprensive di ricco pacco gara. Nel weekend anche cronometro di Cavedine e “La Leggendaria Charly Gaul”

 

“Ho trovato una bici del ’61, ci sarò sicuramente!”, “Pare che questo sia un evento imperdibile, cercherò di esserci e di visitare questa bellissima parte d’Italia”, i commenti degli appassionati di ciclismo vintage si sprecano e, pazientando qualche mese, sabato 7 luglio potranno essere al via della quarta edizione de “La Moserissima”, in partenza da Piazza Duomo a Trento verso i percorsi di 53 km e 533 metri di dislivello e di 91 km e 906 metri di dislivello.

In sella con Francesco Moser e la regia organizzativa di APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e ASD Charly Gaul Internazionale, per tuffarsi nel passato e fungere da intermezzo ciclostorico fra la cronometro di Cavedine in Valle dei Laghi del venerdì e “La Leggendaria Charly Gaul” di domenica 8 luglio.

Francesco Moser con Elda verones, direttrice dell’Apt Trento Monte Bondone Valle dei Laghi

 

Due grandissimi del passato quali il lussemburghese Charly Gaul, l’“Angelo della Montagna” che rese il Monte Bondone un punto cardine delle narrazioni del ciclismo, e il corridore italiano più vincente di sempre, Francesco Moser, verranno celebrati a dovere grazie alla passione dei cicloamatori, ristorandosi poi nella tappa inserita nel “Giro d’Italia d’Epoca” deliziandosi di prodotti tipici sulle colline del Trentino e fermandosi a casa Moser per gustarsi anche il “Museo del Ciclismo”, dove si potranno ammirare i trofei e le maglie indossate dallo “Sceriffo”. Affrontare la calura del mese di luglio con maglie di lana e biciclette d’acciaio non è da tutti, ma gli avventurieri potranno essere ripagati dalle strade bianche e dagli scenari circostanti immersi nel verde, lungo l’antica Via Claudia Augusta ed il gran numero di piste ciclabili del Trentino dopo lo start da Piazza Duomo, pedalando fra vigneti, meleti e scenografiche strade di campagna, affrontando tratti off-road come si faceva un tempo, “ascoltando” la pace e la tranquillità lungo gli argini del fiume Adige.

La tariffa d’iscrizione di 50 euro entro il 30 giugno propone un ricco menù composto da: dorsale di gara, ristori sul percorso e all’arrivo, rivista ufficiale La Moserissima, assistenza medico-sanitaria, pacco gara con prodotti del territorio, lunch all’arrivo, servizio trasporto indumenti dalla partenza all’arrivo e, scrivendo all’indirizzo booking@discovertrento.it, si potrà usufruire di offerte vacanza personalizzate.

La sera del 6 luglio (ore 19.30), ad anticipare “La Moserissima” prevista il giorno seguente, ci sarà la possibilità di partecipare ad una cena presso l’Azienda Agricola di Francesco Moser, la sua “casa” circondata da campagne e vigneti. Proprio per questo la cena sarà “rustica”, e il menù (a 30 euro) rigorosamente trentino. L’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi raccoglie le prenotazioni (o www.endu.net).

Per info: www.lamoserissima.it e www.laleggendariacharlygaul.it

 

 

 

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

L’INTERVISTA – SCIANDRI: “FELICE DELLA STIMA DI QUINTANA, MA LAVORIAMO GIORNO PER GIORNO”

Maximillian Sciandri sarà uno dei direttori sportivi della Movistar Team. L’ex corridore italo-britannico, con una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *