MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER

A.S. ROMA CICLISMO – CORATTI, ESORDIO ALLA CASSANI CON IL SOGNO AZZURRO


Manca meno di un mese all’esordio stagionale dell’A.S. Roma – Coratti: la prima gara della formazione Juniores, per la stagione 2020, è infatti prevista per il 15 marzo, quando si svolgerà a Faenza la Granfondo Davide Cassani. Sarà una giornata molto particolare quella che avrà luogo in Emilia Romagna, in quanto al mattino si disputerà la manifestazione degli amatori, mentre al pomeriggio si svolgerà la gara per la categoria Juniores. 

Canale InBici Media Group

Al fine di preparare al meglio questo importante esordio stagionale, che vedrà l’A.S. Roma Ciclismo – Coratti confrontarsi con tutte le più importanti squadre del panorama nazionale, i ragazzi si stanno allenando nel migliore dei modi, svolgendo ogni fine settimana due allenamenti collegiali a Fiuggi, zona dove i ragazzi possono accumulare tanti chilometri e molto dislivello. 

Il direttore sportivo dell’A.S. Roma Ciclismo – Coratti, Pierluigi Terrinoni, ha un bellissimo ricordo della gara di Faenza, intitolata al coordinatore delle nazionali azzurre e commissario tecnico della nazionale italiana professionisti “Nel 2015 il Team Coratti riuscì a vincere quella corsa con Fabrizio Galeno. E’ stato un successo molto importante, in quanto da lì si aprirono per lui le porte della nazionale italiana”. 

L’obiettivo sarà quindi ricalcare ciò che è stato fatto in passato, al fine di permettere ai ragazzi di sognare la maglia azzurra: “E’ inutile negarlo: fare una bella gara a Faenza, sotto gli occhi di Davide Cassani, significherebbe iniziare con il piede giusto la stagione. Uno degli obiettivi stagionali della A.S. Roma Ciclismo – Coratti è quello di vedere almeno un nostro corridore vestire la maglia azzurra, al fine di iniziare un percorso che possa portare a una crescita sempre più importante”. 

Questi giorni di febbraio sono quindi fondamentali: nonostante siamo ancora in inverno, questo è un mese nel quale è necessario lavorare bene per farsi trovare pronti fin da subito. “A questa età bisogna considerare che i ragazzi vanno ancora a scuola, quindi bisogna ponderare gli allenamenti settimanali sulla base degli impegni scolastici – spiega Terrinoni – mentre al sabato e alla domenica facciamo degli allenamenti importanti, al fine di far mettere tanti chilometri nelle gambe dei nostri portacolori. Tra gli allenamenti di dicembre, il ritiro di Terracina gennaio e gli allenamenti attuali, i ragazzi hanno già circa 3000 km nelle gambe”. 

Dopo la gara di Faenza, l’A.S. Roma Ciclismo – Coratti parteciperà ad un’altra gara molto prestigiosa, la cronometro individuale di San Benedetto del Tronto, che si disputerà sullo stesso tracciato dell’ultima tappa della Tirreno-Adriatico. Il tracciato è lungo circa 10 km e si snoda tutto sul lungomare della città adriatica: al mattino correranno gli Juniores, mentre al pomeriggio si sfideranno i corridori che lotteranno per la maglia azzurra di leader della Corsa dei Due Mari. Sarà quindi un’importante occasione di visibilità per la squadra giallorossa. 

SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GIST BANNER NEWS BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GELMI BANNER BLOG
BANNER THREEFACE
Caserta Race Tour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com